L’autunno è la stagione dei narcisi ed ecco i nostri consigli per curarli al meglio!

I narcisi sono dei meravigliosi fiori giallo oro o dal colore bianco in contrasto con il tono rosso e arancio della corona. Questi splendidi ornamenti floreali possono essere piantati in un vaso oppure a terra per formare un rigoglioso cespuglio. Ecco alcuni consigli a riguardo.

Iniziamo col dire che la stagione più adatta per piantare questo tipo di bulbo è proprio l’autunno: in tal modo a primavera si potrà godere della sua fioritura. Quest’ultima ha una durata che oscilla tra i due e i cinque mesi in base al tipo di ibrido che si è adoperato. Se state piantando i bulbi a terra disponeteli in modo circolare, altrimenti poneteli singolarmente all’interno dei vasi o a una distanza l’uno dall’altro pari al diametro di un bulbo. In ogni caso interrate i bulbi a 10-20 cm di profondità. Dopo la messa in dimora non dimenticate di annaffiare leggermente il terriccio. Solitamente i narcisi necessitano di almeno 6 ore di luce solare al giorno e di un terreno umido, ma in cui non si verifichi mai un ristagno d’acqua. La maggior parte delle varietà di narcisi ha bisogno del freddo per sbocciare e fiorire.

Tuttavia ci sono molti tipi di narciso e per ognuno è bene indagare quale sia il trattamento più opportuno da seguire e applicare.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 24-11-2015


Come vestirsi per una laurea a dicembre

Come partecipare ai casting di Che diavolo di pasticceria 2