Come curare bacche invernali sul balcone

Le bacche invernali sono piante particolarmente belle e ornamentali: ecco come curarle in inverno sul vostro balcone.

Chi l’ha detto che il balcone d’inverno diventa spoglio, secco e arido? Infatti esiste una grandissima varietà di piante perfette per abbellire il vostro terrazzo in inverno, tra cui le bacche ornamentali che, con il loro colore rosso acceso, sapranno donare un tocco di colore e di allegria nelle tristi e grigie giornate piovose, mentre con la neve saranno ancor più belle e già in atmosfera natalizia.

Per quanto riguarda le varietà, tra le bacche invernali più belle e amate da sempre troviamo l’agrifoglio, chiamato in maniera molto suggestiva anche pungitopo, vero e proprio simbolo del Natale e dell’inverno incipiente, e ancora il corbezzolo e il biancospino, profumato e bellissimo, dalle bacche bianche, arancioni e gialle.

Per quanto riguarda la cura di queste piante, vi basterà annaffiarle saltuariamente, oppure, se l’inverno sarà piovoso, semplicemente assicurarvi che non risultino patite o rovinate: insomma, massimo risultato, minimo sforzo, e l’effetto estetico d’impatto è decisamente assicurato!

 

ultimo aggiornamento: 27-11-2015

Donna Glamour Guide

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X