Come coprire i capillari sulle gambe

In estate si pone sempre il problema di coprire i capillari sulle gambe: vediamo come si fa.

chiudi

Caricamento Player...

Quasi tutte le donne soffrono di capillari alle gambe, in particolare le sportive, le ballerine o colore che lavorano per molte ore in piedi.

A volte usare calze a compressione graduata può aiutare a farci sentire le gambe meno pesanti, ma non basta.

Anche evitare di depilarsi con la ceretta, bere molto, riposare mantenendo le gambe in posizione leggermente più alta rispetto al busto, applicare quotidianamente creme dall’effetto freddo o assumere integratori al mirtillo può aiutare a contrastarne la comparsa, ma se ci troviamo di fronte al problema di coprire i capillari sulle gambe esistono vari rimedi che possono fare al caso nostro.

Se i capillari sono leggeri, possiamo procedere applicando un fondotinta o una bb cream appositi per coprire questo tipo di inestetismi.

Se invece ne abbiamo parecchi, e alcuni molto scuri, è consigliabile prima di applicare il fondotinta di stendere del correttore verde, quello che solitamente si usa per la couperose, in modo tale da eliminare il viola e far sì che i nostri capillari vengano perfettamente mimetizzati.

In farmacia, poi, possiamo trovare delle vere e proprie creme correttrici per i capillari: una di queste è DESTASIPerfect Legs, della Pool Pharma, che oltre ad avere un eccezionale effetto coprente (è indicata anche per nascondere smagliature e cicatrici) esercita sulle nostre gambe un effetto drenante e riposante.

Chi invece necessita solo di una copertura cosmetica, può orientarsi su SPRAY ON TIGHTS di Diego Dalla Palma. Delle vere e proprie ‘calze spray’, che una volta vaporizzate sulle gambe uniformano perfettamente la carnagione e donano un leggero effetto abbronzato.

Insomma, se in estate vi piace indossare le gonne ma dovete coprire i capillari sulle gambe, ora finalmente potrete farlo: basta scegliere il prodotto più adatto a voi!