Come fare chignon basso da un lato

5 errori da evitare in palestra

Realizzare lo chignon basso da un lato fai da te è semplice e veloce, basta seguire poche mosse.

I capelli lunghi possono essere acconciati in tantissimi modi diversi e lo chignon basso da un lato (anche detto “laterale”) è una delle pettinature più di moda al momento, tanto che è usato spesso anche dalle celebrità.

Realizzarlo, anche da soli, è semplice e veloce usando tra l’altro solo elastici e ferretti.

Lavati i capelli è bene mantenerli umidi, non bagnati e applicare della spuma per consentire una maggiore resistenza all’acconciatura. La frangetta, liscia o ricca che sia, dovrebbe cadere dallo stesso lato dello chignon.

Mediante un gancio o un ferretto è bene tenere separata la frangetta dal resto dei capelli che dovranno, invece, essere appoggiati tutti su una spalla e intrecciati come per eseguire una semplice treccia.

Nel fare la treccia occorre solo prestare attenzione che lo spazio tra le ciocche non sia strettissimo.

Terminata questa operazione bisogna legare le punte della treccia con un elastico.

Infine, occorre arrotolare la treccia su se stessa e innalzarla fino a dietro l’orecchio, ottenendo così lo chignon che andrà fissato, all’altezza dell’orecchio, con i ferretti. Chignon e frangia potrebbero, inoltre, essere congiunti tra loro per una pettinatura più composta.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 18-09-2014

Donna Glamour Guide

Per favore attiva Java Script[ ? ]