Proteggere le vene e le arterie, prevenendo malattie e disturbi ad essi legati, è possibile grazie a un’alimentazione ricca di fibre.

I vasi sanguigni del corpo, vene e arterie, subiscono una maggiore pressione se il corpo soffre di ritenzione idrica.

L’aumento della pressione delle vene causa aumento del loro volume e provoca fastidio o dolore.

È importante, dunque, ridurre dalla propria dieta il consumo di cibi che provocano ritenzione idrica, come quelli che contengono molto sale, i fritti, snack salati o bevande alcoliche.

Sono, invece, indicati i cibi ricchi di fibre in grado di aiutare il sistema digerente a funzionare bene, prevenendo l’accumulo di pressione. È consigliato il consumo di frutta e verdura, anche frullati tra loro, cereali integrali, come i fiocchi d’avena, la crusca d’avena.

Infine, le noci sono un alimento molto utile per la pulizia dei vasi sanguigni, in particolare per le arterie, in quanto contribuiscono a proteggerle da grassi saturi presenti in cibi come carne, formaggio e insaccati.

L’alimentazione corretta aiuta a proteggere le vene e le arterie, ma deve essere supportata da uno stile di vita sano che contempla della buona attività fisica quotidiana.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 18-09-2014


Come fare chignon basso da un lato

Quanto dura la maternità