Come cambia la mente durante il ciclo? Risponde la scienza

L’umore durante il ciclo mestruale è davvero influenzato dagli ormoni? E le altre capacità mentali? Scopriamo cosa è emerso da alcuni studi scientifici.

Capita a tutte di sentirsi stanche e nervose durante il periodo delle mestruazioni. Eppure, un recente studio dell’Università dell’ospedale di Zurigo, di cui ha parlato The Post Internazionale, ha messo in dubbio il “period brain”, ovvero la convinzione che il cervello femminile sarebbe influenzato dalle oscillazioni ormonali.

Lo studio si è basato su un campione di 68 donne, che per due cicli mestruali sono state sottoposte a dei test cognitivi (prove di memoria e altri esercizi per la mente), per vedere come cambiasse il funzionamento del cervello nelle diverse fasi ormonali.

Come cambiano la mente e l’umore durante il ciclo mestruale

umore durante il ciclo
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/donna-vulnerabili-jeans-strappati-1043030/

Dai risultati dello studio è emerso chiaramente che i livelli di estrogeni, progesterone e testosterone non hanno modificato le prestazioni mentali delle donne. Durante le diverse fasi del ciclo, però, sembra cambiare il modo in cui il cervello femminile organizza le informazioni raccolte.

Ad esempio, quando ascoltiamo informazioni linguistiche come un elenco di sillabe, normalmente sentiamo i suoni con maggior chiarezza dall’orecchio destro, che ha accesso diretto al lato sinistro del cervello, la parte specializzata nell’elaborazione linguistica.

Dai test, però, è emerso che quando i livelli di estrogeni sono molto elevati, le donne recepiscono le informazioni allo stesso modo dall’orecchio destro e da quello sinistro, coinvolgendo quindi entrambe le parti del cervello.

Gli estrogeni, inoltre, sembrano influenzare anche l’umore e più in generale le caratteristiche della personalità. Questi ormoni agiscono sulla produzione di serotonina, dopamina, glutammato e noradrenalina, tutti neurotrasmettitori che influenzano il funzionamento cognitivo. Insomma, da questo studio sembra emergere che, sebbene gli ormoni non compromettano il funzionamento cognitivo del cervello, ci sono dei cambiamenti dell’umore durante il ciclo.

In passato, però, altri studi sembravano aver dimostrato che l’estrogeno peggiorasse la cognizione, la memoria e l’attenzione. Qual è la verità? Per il momento non lo sappiamo, ma una cosa è certa: in un modo o nell’altro gli ormoni influenzano il nostro cervello.

ultimo aggiornamento: 24-01-2018

Federica Maria Ferrara

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X