Ciclo mestruale: 6 cose che tutte le donne dovrebbero sapere

Ci sono alcune cose sul ciclo mestruale che perfino le donne ignorano. Vediamo insieme quali sono!

chiudi

Caricamento Player...

Tutte le donne, dalla pubertà alla menopausa, hanno il ciclo mestruale. Eppure, molte di noi ignorano delle cose fondamentali riguardo le mestruazioni e il periodo fertile.

Conoscere il proprio corpo è fondamentale, quindi vediamo insieme quali sono le cose sul ciclo che ogni donna dovrebbe sapere.

Le cose da sapere sul ciclo mestruale

ciclo mestruale
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/stomaco-pancia-perdere-peso-2437890/

1. Il ciclo mestruale dura 28 giorni. Molte donne con il termine ciclo si riferiscono ai giorni del sanguinamento. In realtà quelle sono le mestruazioni e sono solo una parte dell’intero ciclo mestruale, che ha un andamento simile al ciclo della Luna.

2. Le mestruazioni non sono la fine del ciclo, ma l’inizio. Il ciclo mestruale inizia il primo giorno delle mestruazioni e termina il giorno che precede l’arrivo delle successive mestruazioni. In questa fase, i livelli di estrogeni iniziano a salire.

3. Gli estrogeni danno energia e buon umore. Nella seconda settimana del ciclo, con l’aumento degli estrogeni, si alzano anche i livelli di serotonina, che ci rende più energiche ed entusiaste.

4. L’ovulazione è il momento più importante. Tra il dodicesimo e il sedicesimo giorno avviene l’ovulazione, ovvero il rilascio di un ovulo dalle ovaie. Le due ovaie di solito si alternano da un ciclo all’altro, in rari casi entrambe rilasciano un ovulo.

5. L’alimentazione influisce sul ciclo. Con la giusta alimentazione è possibile ridurre i fastidi legati alle varie fasi del ciclo. Ad esempio, il magnesio è ottimo per rilassare le pareti dell’utero e ridurre i crampi durante le mestruazioni, quindi a partire dalla quarta settimana del ciclo è utile mangiare alimenti ricchi di questo minerale o assumere un integratore.

6. Non siamo pazze, è semplicemente la sindrome premestruale a renderci irritabili. Nella fase finale del ciclo, prima dell’arrivo delle nuove mestruazioni, i livelli di estrogeni, testosterone e progesterone precipitano, rendendoci stanche e di cattivo umore.