Come calzano stivali UGG

Status symbol, cavalcano la cresta dell’onda da diversi anni oramai. Ma come calzano gli stivali UGG Australia?

chiudi

Caricamento Player...

Se diciamo “UGG” ci vengono in mente immediatamente i classici stivali dalla suola piatta, che deformano un po’ il piede, dandogli quella silouhette piena e morbida.

In inverno non c’è donna che non ne abbia adocchiati un paio, nelle nuances più svariate, ma anche nelle forme più differenti. Dal fiocco alla paillette, gli UGG non slanciano certo la figura, quindi non sono propriamente adatti alle ragazze basse e un po’ tarchiatelle… ma sicuramente vanno meglio sulle minute e slanciate.

Tuttavia questo non impedisce a stuoli di donne di acquistarli anche dall’estero. Ma come calzano e come essere sicure del numero esatto? Nel caso si ha un 37 o 38 di piede, una taglia 7 è perfetta.

Ma attenzione all’originalità della merce: prima di tutto dev’essere scritto sulla piccola etichetta interna degli UGG originali “Made by UGG Australia” e poi la tipologia di modello e la taglia, ad esempio “Classic tall 5815 W7 – Made in New Zealand”.

Facciamo molta attenzione all’etichettatura, in quanto se risulta diversa, come classicamente si trova “Made in China” va da sè che non è merce originale. Oltre ai materiali scadenti, con quest’acquisto arrecheremmo un danno – nel nostro piccolo – all’economia globale.