Scopriamo le scarpe Vic Matiè, per vere fashion addict, e vediamo insieme come calzano.

Vic Matiè è una casa di moda nata nel 1987 e specializzata nella produzione di scarpe dalle linee molto particolari e dal glamour forte, che attirano consensi da tutte le parti: il periodo in cui questa nota casa di calzature si è imposta nel mondo della moda era caratterizzato da trend differenti per quanto riguarda la linea delle calzature, e Vic Matiè ha mantenuto queste caratteristiche nel tempo, con una produzione che spazia dal tacco vertiginoso, che per questo autunno inverno è comparso anche in acciaio, alle zeppe, che la scorsa primavera sono state proposte in legno di colore naturale per alcune francesine in pelle nera.

Come calzano le scarpe Vic Matiè?

Le calzature Vic Matiè non hanno una calzata particolarmente comoda: fermo restando che ogni tipo di scarpa è a sé stante e che va necessariamente provata per valutarne al meglio l’aderenza al piede, solitamente le ballerine o i mocassini di questo brand sono leggermente più strette, quindi è bene se le acquistiamo online ordinarle di un numero superiore. Per quanto riguarda invece quelle coi tacchi alti calzano esattamente nella stessa maniera delle altre, così se ad esempio abbiamo un 36 di piede dovremo acquistare una Vic Matiè sempre numero 36.

I sandali con la zeppa invece sono molto comodi, e potrebbe essere necessario acquistarli di un numero inferiore rispetto a quello che usiamo abitualmente.

 

Scopri le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19

TAG:
calzature come calzano

ultimo aggiornamento: 29-11-2015


Che cos’è lissage brasiliano

Come vestirsi con taglia 44 a 20 anni