Come asciugare i capelli ricci e definire le ciocche

Come asciugare i capelli ricci e avere una chioma luminosa e ordinata? Dal clipping al popping, e i giusti accessori…

Asciugare i capelli ricci può diventare un vero incubo se non si seguono i giusti step. Non siate frettolose e prendetevi cura della vostra chioma un paio di volte a settimana. Se vi state chiedendo come asciugare i capelli ricci senza spendere una fortuna e senza passare ore e ore davanti lo specchio vi basterà avere i giusti prodotti e seguire delle tecniche semplicissime.

Dal clipping al classico diffusore, vediamo come asciugare e definire ogni singolo riccio per un risultato come dal parrucchiere.

come asciugare i capelli ricci
Fonte foto: https://pixabay.com/it/bionda-capelli-arte-fiori-testa-1269392/

Come asciugare i capelli ricci?

Dopo aver lavato i capelli non usate un comune asciugamano in spugna, ma acquistatene uno specifico. Di solito sono in microfibra, oppure ci sono quelli professionali usa e getta che non stressano il capello. Non strofinate la radice e tanto meno le lunghezze perché altrimenti si indeboliranno. Tamponate dolcemente per eliminare l’acqua in eccesso. Se avete tanti capelli, allora, lasciateli avvolti per un paio di minuti.

Molto importante anche il modo in cui si asciugano i capelli. Il calore è il nemico numero uno dei capelli. Non asciugate mai i capelli alla massima temperatura e soprattutto non tenere l’asciugacapelli troppo vicino alla testa. Il calore eccessivo tende a indebolire il capello, a spezzarlo e di conseguenza causa l’effetto crespo.

Quale asciugacapelli utilizzare?

L’utilizzo di un buon asciugacapelli fa senza dubbio la differenza. L’ideale è un asciugacapelli agli ogni che vi permetterà di asciugare la chioma velocemente e senza danneggiarla. In questo modo le cuticole non saranno stressate e il calore verrà distribuito in maniera più uniforme e non aggressiva.

Per i capelli ricci non può certo mancare un phon con diffusore. Si consiglia di utilizzarlo a testa in giù e di applicare una crema modellante o specifica in modo da fissare e definire i ricci. Questo metodo è il più veloce e vi regalerà una chioma perfetta!

Come fare i capelli riccissimi con tecniche professionali

Il clipping è una tecnica perfetta per chi i capelli molto lunghi e desidera creare volume dalle radici. Quando asciugate i capelli dovete pinzare delle clip direttamente alle radici. Dividete i capelli in circa sei settori e sollevate le ciocche applicando le clip. Massaggiate le lunghezze con il vostro prodotto preferito e asciugate con il diffusore.

Il plopping è ideale per asciugare i capelli ricci corti e medi e ridurre l’effetto crespo. Per ottenere delle onde morbide e districate avrete bisogno di una maglietta in cotone. Usatela per avvolgere i capelli dopo averli lavati

orse una delle tecniche più famose per asciugare i ricci. È perfetta per chi vuole ridurre il crespo e far sì che le onde siano morbide districate e fluenti. Arrotolate i capelli dentro la maglietta in modo tale che rimangano sulla parte alta della testa.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/bionda-capelli-arte-fiori-testa-1269392/

ultimo aggiornamento: 02-10-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X