Come districare e illuminare capelli crespi e ribelli

Come curare i capelli crespi con impacchi emollienti, nutrienti e rigeneranti per districare ogni singolo nodo e ridare vita a una chioma spenta e sfibrata

Il colore, le spazzole e il phon possono alterare la struttura del capello rendendolo sfibrato e crespo. Con alcuni prodotti naturali emollienti e rigeneranti potrete preparare degli impacchi per capelli straordinari in grado di ridare luce e corposità a una chioma spenta e stanca. L’olio, il miele, l’amido e le uova sono tra gli ingredienti naturali più apprezzati sin dai tempi delle nonne per dei rimedi fai da te davvero efficaci contro i capelli crespi.

Scopriamo alcune ricette miracolose per dare una nuova vita a capelli gonfi, secchi e sfibrati grazie ai preziosi consigli delle nonne.

capelli crespi
Fonte foto: https://pixabay.com/it/donna-asciugatura-dei-capelli-586185/

Capelli crespi: rimedi fai da te con olio di argan, uovo e aceto bianco

Ottimo per mantenere i capelli disciplinati e luminosi è l’impacco a base di olio di oliva e uovo. Mescolate questi due ingredienti e utilizzateli come una maschera. Lasciate in posa per circa mezz’ora e poi risciacquate con acqua e aceto bianco oppure con succo di limone. In questo modo l’odore dell’uovo verrà neutralizzato e i capelli saranno ancora più lucidi.

Per tenere sotto controllo ogni giorno i capelli crespi, in particolare quelli ricci, il metodo migliore è usare le gocce di olio di argan. Potete acquistare questo prodotto dal vostro parrucchiere, oppure in un negozio specializzato di prodotti naturali. Massaggiate due o tre gocce sul palmo della mano e poi stendete il prodotto passando con le dita tra i capelli. Durante una giornata umida o piovosa portate queste gocce sempre con voi in borsetta e ripassate il prodotto al bisogno.

Impacco per capelli crespi a base di miele e amido per districare e illuminare

Un impacco straordinario per i capelli crespi è a base di miele e amido di mais. Questo mix favoloso non solo renderà il capelli più luminosi e brillanti, ma anche più forti e resistenti. Per prepararlo versate in un pentolino un bicchiere di acqua e un cucchiaio di amido di mais. Portate a ebollizione e una volte che è diventato cremoso aggiungete un cucchiaio di miele.

Il risultato finale sarà una crema profumatissima da massaggiare da metà lunghezze fino alle punte. Lasciate in posa per mezz’ora e poi sciacquate procedendo con uno shampoo emolliente.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/donna-asciugatura-dei-capelli-586185/

ultimo aggiornamento: 11-07-2018

Elisa Mahagna

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X