Come arredare casa zen

Se lo zen è il vostro stile preferito, allora non perdete qualche consiglio d arredamento davvero interessante per la vostra casa.

chiudi

Caricamento Player...

State per mettere su casa, o avete voglia di dare un tocco di freschezza al vostro vecchio arredamento, ma non sapete proprio dove sbattere la testa? Niente paura, sicuramente lo stile zen vi verrà in aiuto. Moderno, alla moda, ma soprattutto elegante e piacevole, saprà donarvi una sensazione di relax totale davvero piacevole e appagante. Ecco qualche consiglio per arredare al meglio la vostra casa zen. 

Innanzitutto puntate tutto su mobili e complementi d’arredo rigorosamente in stile minimalista, realizzati con materiali naturali, come ad esempio legno, bamboo e giunchi, canne e pannelli ariosi, ovviamente in colori neutri e, per i più temerari, a contrasto, come nero, bianco, beige e tutte le sfumature del tortora e della sabbia.

Fondamentale la camera da letto, luogo del relax per antonomasia: perfetti il futon o il tatami, i tradizionali letti orientali, che vi assicureranno un ottimo riposo e anche un notevole tocco di design contemporaneo.

Osate con le candele profumate e gli incensi, abbondate con i punti di verde casalingo (l’ideale è sicuramente il bonsai, preziosa pianta giapponese) e regalatevi un piccolo angolo adibito a giardino zen, perfetto per la meditazione e il riposo dei sensi.