Come allungare occhi con eyeliner

Ad ogni occhio la sua linea di eyeliner 

chiudi

Caricamento Player...

Si dice che gli occhi siano lo specchio dell’anima, perciò è molto importante truccarli a dovere per valorizzarli.

L’eyeliner è un valido alleato per allungare lo sguardo in quanto riesce a “sollevare” lo sguardo e a renderlo più intenso; per fare ciò, basta stenderlo sulla palpebra seguendo la linea orizzontale dell’occhio.

Per chi ha occhi tondeggianti, la linea da tracciare deve partire da circa metà occhio per poi culminare alla fine in un codino all’insù.

Chi invece possiede occhi”all’ingiù”, ha bisogno di slanciare lo sguardo verso l’alto, perciò la linea deve partire dall’angolo interno dell’occhio per poi tracciare una codina lanciata verso l’alto; altro advice per coloro che hanno gli occhi di questo taglio è quello di non truccarne la parte inferiore.

E ancora, chi possiede occhi piccoli e ravvicinati ha bisogno di ingrandire lo sguardo perciò deve tracciare una linea sulla palpebra inferiore in modo orizzontale e poi tracciarne un’altra sotto l’occhio partendo circa da metà; dopo di che, le due linee devono congiungersi alla fine dell’occhio con una codina all’insù.

Infine, chi ha occhi “all’insù” per abbassare lo sguardo deve tracciare due righe di eyeliner sopra e sotto l’occhio per poi unirle con un codino orizzontale.