Come allattare due gemelli in tandem

Allattare due gemelli in tandem? Ma certo! Proprio come facevano tanti anni fa le balie.

chiudi

Caricamento Player...

Allattare in tandem non significa necessariamente allattare nello stesso momento ma può anche indicare un allattamento doppio che si effettua nello stesso periodo.

Quindi si può parlare di allattare due gemelli in tandem, ma anche due fratelli nati a poca distanza l’uno dall’altro, se il primo non ha ancora terminato l’allattamento al seno.

Di solito quando ci si trova a dover dare la poppata a due bambini, se uno dei due è più grande potrebbe togliere spazio al più piccolo anche per questioni di gelosia, mentre se i bambini sono gemelli si possono allattare contemporaneamente e senza problemi.

Qual è la posizione ideale per allattare due gemelli in tandem?

Bisogna mettersi sedute sul letto o sul divano, e posizionare i bambini facendoli passare dietro al nostro braccio fino a far finire i corpi dietro al nostro e le testoline all’altezza dei nostri seni, mantenendole con la mano in modo tale da agevolare loro la presa del seno e la suzione. E’ la stessa posizione dell’allattamento a rugby, ma in doppio.

Visto che le posizioni per allattare da sedute a lungo andare possono crearci problemi alla schiena, in quanto tendiamo ad assumere una postura ricurva per tutta la durata delle poppate e a mantenere i muscoli contratti perché sosteniamo entrambi i bambini con le braccia, per l’allattamento in tandem è consigliabile utilizzare il cuscino da allattamento in modo tale da far gravare il peso dei piccoli totalmente su di esso. Costa intorno ai 60 – 70 euro ma è una spesa che merita di essere affrontata per la salute della nostra schiena e per la comodità dei nostri piccoli.