Come abbinare pantaloni a quadretti

Come fare ad abbinare degli impegnativi pantaloni a quadretti? E’ davvero così difficile, oppure esistono trucchi del mestiere?

chiudi

Caricamento Player...

Come fare a non sbagliare e a abbinare i pantaloni a quadretti con gusto? Questo capo must have per tutte le fashionistas si chiama in realtà “pantalone Principe di Galles”.

Nasce per gli uomini, ma anche per le donne ben presto si piazza sulla cresta dell’onda. Lo stesso tessuto è infatti usato per giacche e gonne.

Attenzione a come fare ad abbinare il tutto. Il primo punto da tenere in considerazione è il colore. Sì a marrone, grigio e blu. Si possono vestire camicie a tinta unita, piuttosto che a piccole righe che vanno a richiamare i pantaloni, ma non a coprire la trama quadrettata.

Sì a camicie, come dicevamo, perché sono il capo più elegante che possiamo abbinarvi. Lo stesso va bene per giacche, cravatte ma anche comodi cappotti classici. Esattamente questo è il filone da riprendere: classico dev’essere la parola d’ordine.

Per i più moderni, anche il blazer non è male. Anzi, se siamo dotate di una vita sottile è altamente indicato, visto che possiamo chiuderlo in vita con un bottone.

Stiamo ben attenti a richiamare il colore dei pantaloni, che vada d’accordo con la stoffa del top o con la tinta dello stesso, senza coprire.