Nel corso della sua carriera, Claudia Cardinale è apparsa in innumerevoli film che, dagli anni ’60 in poi, l’hanno consacrata al successo mondiale.

Grazie alle sue interpretazioni, l’attrice Claudia Cardinale ha vinto 5 David di Donatello, 5 Nastri D’argento, un Orso d’oro alla carriera al Festival di Berlino e un Leone d’oro.

I primi film

Il film di debutto di Claudia Cardinale è I giorni dell’amore, presentato a Cannes nel 1958. Non passa molto prima che la giovane attrice venga notata e lo stesso anno viene scelta da Mario Monicelli per una parte ne I Soliti ignoti. Seguiranno poi Un maledetto imbroglio nel 1959 e Il bell’Antonio nel 1960, film che consacreranno l’attrice al successo. Dall’inizio degli anni ’60 in poi Claudia Cardinale comincerà a lavorare in maniera continua passando da un film all’altro senza avere il tempo di riposare.

Il successo mondiale

Il 1963 è un anno cruciale per la carriera di Claudia Cardinale: l’attrice ha la grande occasione di lavorare contemporaneamente con due dei più grandi maestri della storia del cinema, Luchino Visconti e Federico Fellini. Per il primo l’attrice reciterà nel film Il gattopardo mentre per il secondo compare nel film 8 1/2 a fianco di Marcello Mastroianni. Nel corso della sua carriera Claudia Cardinale ha recitato in ben 112 film, tra cui spiccano sicuramente le sue interpretazioni in Rocco e i suoi fratelli (1960), La ragazza con la valigia (1961), Gli indifferenti (1964) e Le pistolere (1971) in cui recita a fianco della diva Brigitte Bardot. Una sua interpretazione indimenticabile è sicuramente quella del personaggio Jill Mcbain in C’era una volta il west di Sergio Leone, film diventato ormai un cult della storia del cinema italiano e mondiale.

E pensare che da piccola, Claudia Cardinale voleva fare l’esploratrice. La sua bellezza fresca e selvaggia ha però scelto per lei, portandola direttamente sotto i riflettori di Cinecittà.

Fonte foto copertina:facebook.com/ImALadyClassicBeauties/

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 24-01-2017


Chi è Martina Luchena

Come contattare Giulia Calcaterra