Città d’arte in Europa: Barcellona

Barcellona è un’incantevole città di mare ricca di cultura e architetture uniche al mondo.

chiudi

Caricamento Player...

Il blu del mar Mediterraneo, le spiagge assolate e le colline boscose di Collserola offrono un ambiente naturale che si alterna a musei e tesori architettonici che abbracciano più di duemila anni di storia.

Passeggiando per Barcellona si incontrano imponenti colonne e antiche mura che forniscono uno spaccato del periodo romano della città. La storia medievale si respira al meglio facendo una passeggiata attraverso i vicoli del quartiere gotico, dove si incontrano meravigliose piazze e imponenti cattedrali. In tutta la città fioriscono i capolavori scultorei del Modernismo, creazioni geniali e stravaganti di Gaudí e dei suoi contemporanei. Barcellona è stata fonte di ispirazione per artisti come Salvador Dalí, Pablo Picasso e Joan Miró, le cui opere sono in mostra in molti musei della città.

Città d’arte in Europa: Barcellona

D’obbligo un tour delle opere di Gaudì, partendo dal Quadrato d’oro, area dove si trova la Sagrada Famiglia, una delle opere in stile neogotico più belle al mondo. Ci si può quindi dirigere verso Casa Milà, Casa Batllò o Casa Amatller, altre celebri opere di Gaudì. Il centro si sviluppa intorno al Barrio Gotico, dove si possono ammirare la chiesa di Santa Maria del Mar e quella di Santa Maria del Pi non troppo lontana. In questo quartiere si trova anche il Museo di Picasso. Barcellona si trova sul mare ma viene spesso dimenticato. Per una passeggiata rilassante scegliete il lungomare che da Port Olimpic arriva a Port Vell o Porto Vecchio e Barceloneta.

La notte a Barcellona offre possibilità illimitate. Al calar del sole la musica dal vivo trasforma la città: i ritmi di flamenco, jazz e indie-rock trasformano la città in un grande palcoscenico. Da non perdere le vecchie taverne adornate con affreschi e i caffè di ispirazione medievale.