10 cibi autunnali da portare in tavola per purificare l’intestino

Vediamo quali sono i migliori cibi autunnali per pulire l’intestino, che tutti dovremmo introdurre nella dieta quotidiana.

chiudi

Caricamento Player...

Per depurare l’intestino e alzare le difese immunitarie in autunno basta mangiare i cibi di stagione. A dirlo è la famosa nutrizionista Lainey Younkin, fondatrice della Younkin Nutrition di Boston, che ha affrontato l’argomento in una recente intervista rilasciata alla NBC.

Secondo la Youkin, è importante adattare l’alimentazione ai ritmi delle stagioni, soprattutto in autunno, quando abbiamo bisogno sia di perdere i chili accumulati in estate, sia di prevenire i malanni invernali. Vediamo quindi quali sono i cibi autunnali che non devono mancare sulle nostre tavole.

I cibi autunnali per pulire l’intestino

cibi autunnali
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/mangiare-pulito-broccolo-2677200/

1. Zucca. Grazie al basso contenuto di zuccheri e grassi, la zucca è perfetta per chi deve seguire una dieta ipocalorica. L’elevata percentuale di fibre, vitamine e sali minerali, invece, la rende adatta a ripulire l’intestino e a rafforzare le difese immunitarie.

2. Cavolfiore. Questo ortaggio contiene potassio, calcio, fosforo, ferro, acido folico e vitamina C, che gli conferiscono proprietà antinfiammatorie, antibatteriche, antiossidanti e depurative.

3. Cavoletti di Bruxelles. Ricchi di proteine, sali minerali (fosforo, manganese, potassio, calcio, ferro, rame) e vitamine (A, gruppo B, C e K), oltre a depurare l’intestino aiutano a prevenire il tumore al seno e alla prostata.

4. Melagrana. Il frutto del melograno è un concentrato di vitamine (specialmente A, C ed E), sali minerali e fibre. Aiuta a depurare il fegato e il sangue.

5. Pere. Ricchissime di fibre, combattono la stitichezza, danno sazietà e aiutano a tenere sotto controllo glicemia e colesterolo.

6. Rape. Grazie all’elevato contenuto di vitamine e minerali, le rape sono ottime per combattere stanchezza, cistite, acne, eczema e problemi respiratori come tosse e bronchite.

7. Broccoli. Questi ortaggi contengono sulforafano, una sostanza utile per prevenire il cancro al seno, ai polmoni e all’intestino.

8. Zucchine. Prive di grassi saturi e colesterolo, le zucchine sono ricche di fibre e antiossidanti, che le rendono un toccasana per l’intestino.

9. Mele. “Una mela al giorno toglie il medico di torno” e infatti questo frutto è utile per combattere colite, ritenzione idrica e diabete.

10. Patate dolci. Questa varietà di patate contiene pochissime calorie, tante fibre e potassio.