Chiara Biasi: fuga d’amore con il suo bello…

Pare che la fashion blogger Chiara Biasi sia volata in Francia, a Montpellier, dove si trova il suo Simone Zaza in ritiro pre partita

Sembra a tutti gli effetti una fuga d’amore quella di Chiara Biasi, che è volata in Francia da Simone Zaza, proprio prima della partita Italia-Irlanda. I due sono la coppia più chiacchierata del momento, e tutti i siti di gossip si scatenano per avere la conferma prima degli altri: i due non hanno ancora dichiarato niente pubblicamente, e anche nelle foto pubblicate dal calciatore sui suoi social non si vede il volto della ragazza che lo accompagna durante il riposo a Montpellier della Nazionale. Nessuno scatto quindi li ritrae bene insieme, in modo ufficiale, ma la fashion blogger si è geolocalizzata proprio in Francia.

I dubbi su una love story tra i due sono pochi

Nella giornata di riposo prima della sconfitta inflitta dall’Irlanda agli azzurri, il calciatore ha postato una foto con una ragazza, che abbraccia in modo affettuoso e complice. Sotto una dolce didascalia: “La chiamo sorpresa eppure non desideravo altro”, si legge.

Dagli indizi sui social della Biasi, si è quasi sicuri che sia proprio la fashion blogger: lei in uno scatto conferma di trovarsi proprio in Francia e precisamente a Montpellier.

Zaza pare abbia ricevuto la visita a sorpresa della sua bella, ovviamente con il permesso dal mister Antonio Conte.

Chiara è l’ex fidanzata del tronista dell’ultima edizione di Uomini e donne, Oscar Branzani, e ha conosciuto l’attaccante grazie a una cena organizzata dall’amica Alice Campello, fidanzata con Alvaro Morata della Juve, la stessa squadra di Simone.

Qualche settimana fa lei aveva ricevuto un mazzo di rose in regalo, che aveva prontamente postato sul suo account Instagram. Da allora i fan sono a caccia di altri indizi, o scatti che sanciscano l’ufficializzazione della coppia.

zaza

Fonte foto: Instagram, Instagram

ultimo aggiornamento: 23-06-2016

Giulia Drigo

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X