Si chiamano Marco, Tommaso e Francesco e sono entrati nel cuore degli italiani con il nome d’arte di Tre alla seconda, campioni del quiz di Rai1 Reazione a catena: ecco la loro storia!

I Tre alla seconda sono Marco, Tommaso e Francesco Bartoloni, fratelli e campioni del quiz preserale di Rai1 Reazione a catena, condotto da Marco Liorni. Ci sono alcune cose che dovete sapere sul loro conto, dalla biografia alle curiosità che li riguardano, per capire esattamente chi sono e cosa li ha fatti diventare famosi.

Chi sono i Tre alla seconda e dove vivono?

Si chiamano Tre alla seconda e sono la formazione che ha stregato il pubblico di Reazione a catena su Rai1: fratelli e campioni, hanno dato spettacolo nella trasmissione e arrivano dal quartiere fiorentino di San Jacopino.

Vivono a Firenze e il loro percorso nel format ha lasciato il segno. Figli di Stefano e Enza, sono nati esattamente a 3 anni e 3 mesi di distanza l’uno dall’altro e Marco, laureato in Chimica e tecniche farmaceutiche, è il maggiore. Lavora nel settore marketing in un’azienda farmaceutica.

Suo fratello Tommaso è uno chef e insegna presso alcuni corsi in una scuola di cucina. Francesco, invece, ha intrapreso gli studi nell’ambito del design industriale e ha sempre avuto un debole per la televisione, in cui ha sempre sognato di costruire il suo futuro.

I Tre alla seconda campioni a Reazione a catena

Quanto hanno vinto nella trasmissione? Dalla puntata del 1° settembre 2020 hanno incassato una vittoria dopo l’altra, pronti a sfondare il record di puntate vinte in una sola stagione, portando a casa in poco tempo un montepremi di circa 170mila euro. La loro storia arriva da più lontano, essendo questa la seconda volta che hanno preso parte al programma condotto da Marco Liorni.

L’esordio risale al 2017 e tutto sarebbe nato un’idea di Francesco Bartoloni, che avrebbe solleticato i fratelli sull’onda della comune passione per giochi come “Scarabeo”, “Taboo” e “La Settimana Enigmistica”, convincendoli a concorrere sotto il nome “I Belli di Babbo”.

Esattamente 3 anni prima del successo del 2020, quindi, e questo numero 3 sembra essere davvero una curiosa costante nella loro famiglia. Allora furono eliminati da “I Tre di Denari” alla prima puntata…

5 cose da sapere sui Tre alla seconda

– La madre Enza è insegnante di sostegno, il papà, Stefano, è impiegato come tecnico in una emittente televisiva locale.

– Da bambino, Marco Bartoloni aveva tante passioni tra cui quella per il disegno, la pittura e l’astronomia. “A 3 anni e mezzo già leggeva”, ha detto la madre a Tv Sorrisi e canzoni.

Tommaso Bartoloni è il più effervescente di casa, secondo il ritratto che ne fa sua madre, che lo descrive come “un gran chiacchierone“.

– Francesco Bartoloni è il “tranquillone” della famiglia.

– I fratelli Bartoloni hanno fatto il Liceo classico e hanno in comune la passione per le parole.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
reazione a catena tre alla seconda vetrina

ultimo aggiornamento: 24-09-2020


Fernando Alonso: tutto quello che c’è da sapere sul campione di Formula 1

Chi è Sara Calzolaio: da amante a compagna di Antonio Logli