Walter Bonatti è stato uno dei più famosi alpinisti italiani, considerato da molti “il re delle Alpi”. Scopriamo cosa c’è da sapere su di lui e sulla vita privata.

Alpinista, esploratore e infine anche scrittore e giornalista, Walter Bonatti ha avuto una vita ricca e avventurosa e da tutti viene ricordato come il Re delle alpi per le sue incredibili imprese in montagna. Scopriamo cosa c’è da sapere sulla sua storia e sulla sua relazione con l’attrice Rossana Podestà, che gli è stata accanto fino al giorno della sua scomparsa.

Walter Bonatti: la biografia

Nato a Bergamo il 22 giugno 1930 (sotto il segno dei Gemelli), Walter Bonatti è stato un famoso alpinista italiano. Una volta concluse alcune delle sue imprese più memorabili (come la spedizione sul K2 e quella sul Monte Bianco) si è dedicato alla scrittura di libri e reportage, e per diversi anni ha lavorato come inviato esploratore del settimanale Epoca.

Walter Bonatti
Walter Bonatti

Bonatti ha iniziato a svolgere attività sportiva giovanissimo mentre lavorava come operaio siderurgico presso la fabbrica Falck. Le sue scalate e le sue imprese in montagna gli sono valse il soprannome di “Re delle Alpi”. Nel 1965 ha deciso di mettere fine alla sua carriera nell’alpinismo estremo per dedicarsi invece alla carriera di reporter e di esploratore, grazie alla quale ha conosciuto nel 1980 l’amore della sua vita, Rossana Podestà.

Walter Bonatti: la vita privata

Dopo un primo matrimonio con Giulia Carron-Ceva (durato dal 1972 al 1979) Walter Bonatti si è legato all’attrice Rossana Podestà. L’incontro tra i due avvenne a Roma dove avevano fissato il loro primo appuntamento dopo che in un’intervista l’attrice aveva dichiarato che, se avesse dovuto fuggire su un’isola deserta, avrebbe scelto di farlo proprio insieme a Walter Bonatti.

Il loro primo appuntamento non iniziò nel migliore dei modi: lei infatti lo aspettava all’Ara Coeli mentre lui si sarebbe confuso e l’avrebbe aspettata difronte all’Altare della patria. “Lo aspettai a Roma per più di due ore, fino a quando arrivò insieme a dei vigili che volevano multarlo per sosta vietata. Sarai un grande esploratore, gli dissi un po’ scocciata, ma come uomo non sei molto affidabile…”, confessò lei a Il Sole 24ore.

I due sono rimasti insieme fino al 2011, anno della scomparsa dell’alpinista a causa di un cancro al pancreas.

Chi era Rossana Podestà, la compagna di Walter Bonatti

Nata a Tripoli il 20 giugno 1934, Rossana Podestà è stata un’attrice molto famosa tra gli anni ’50 e ’70, sia in Italia che all’estero. Ha recitato nei film La rete, Sodoma e Gomorra, 7 Uomini d’Oro, Segreti segreti e moltissimi altri. Dopo la scomparsa di Walter Bonatti gli ha dedicato il libro Walter Bonatti. Una vita libera. È scomparsa il 10 dicembre 2013 dopo un intervento per l’asportazione di un tumore benigno al cervello.

Fonte foto: https://it.wikipedia.org/wiki/Walter_Bonatti#/media/File:Walter_Bonatti_1965.jpg

ultimo aggiornamento: 09-09-2021


Manila Nazzaro: dalla facoltà di Medicina al successo in tv. Ecco chi è

Chi è Manuel Bortuzzo, la stella del nuoto che sognava le Olimpiadi (e che spera ancora di guarire)