Il padre di Rovazzi era Stefano Piccolrovazzi ed è venuto a mancare nel 2010… Ecco chi era!

Durante la terza serata della 69° edizione del Festival di Sanremo, il famoso cantante Fabio Rovazzi ha commosso il pubblico della kermesse canora italiana. Il padre del cantante, purtroppo, è venuto a mancare quando lui aveva solamente 16 anni. Si chiamava Stefano Piccolrovazzi, i due avevano un rapporto speciale e una passione che condividevano… Scopriamo di più sul padre di Rovazzi!

Chi era Stefano, padre di Rovazzi?

Le informazioni sul padre di Rovazzi scarseggiano, dal momento in cui lo stesso cantante evita di parlarne più di tanto. Rovazzi, infatti, ha sempre cercato di mantenere il nome del padre lontano dai riflettori per rispetto della sua scomparsa.

FABIO ROVAZZI
FABIO ROVAZZI

Sappiamo che il suo nome era Stefano Piccolrovazzi ed era un bravissimo medico. Purtroppo, per motivi a noi sconosciuti, Stefano è venuto a mancare nel 2010 quando il figlio aveva solamente 16 anni. Del suo passato ne ha parlato, però, la madre del cantante: Beatrice Pizzorno, biologa, si è aperta durante un’intervista con il Corriere. La donna ha raccontato alcuni particolari del rapporto che il figlio aveva con il padre e della bellissima persona che era l’uomo con cui ha condiviso gran parte della sua vita.

I due, infatti, secondo quanto ha riportato Beatrice, erano molto legati perché il padre aveva trasmesso al figlio l’amore per il cinema. Stefano e Fabio trascorrevano gran parte delle loro giornate libere dagli impegni a guardare film uno dopo l’altro.

Stefano Piccolrovazzi: alcune curiosità

-Come abbiamo appena detto, Stefano, da grande appassionato di cinema, è riuscito a trasmettere al figlio questa sua passione. Una passione che lui stesso ha scoperto proprio grazie a suo padre Sandro, ossia il nonno di Fabio.

-La moglie ha raccontato di avere una foto con il marito scattata alle Mauritius proprio dal figlio Fabio di soli 2 anni. Un ricordo che faceva sorridere sempre anche Stefano!

-Stefano insieme alla sua famiglia, quindi a sua moglie e a suo figlio, adorava viaggiare e scoprire nuovi luoghi.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 08-02-2019


Massimo Ottoni: 3 curiosità sull’artista che disegna con la sabbia

Nilufar Addati: 7 curiosità sulla corteggiatrice di Uomini e Donne e sulla sua vita privata