Soap opera e fiction sono il suo pane quotidiano, ma Samuela Sardo è anche molto di più: scopriamo qualche curiosità sulla bravissima attrice.

L’abbiamo potuta ammirare in tanti film e, soprattutto, in televisione: il suo incredibile fascino non è certo mai passato inosservato. Samuela Stefania Sardo è nata a Roma il 19 novembre 1977, sotto il segno zodiacale dello Scorpione. Dopo anni di tv, l’attrice ha deciso di fare superare i suoi grandi timori e ha iniziato con il teatro. Ma c’è un piccolo rito scaramantico che non può mai mancare, prima di salire sul palco.

Chi è Samuela Sardo: la vita privata

Nata e vissuta a Roma, Samuela Sardo ha avuto la possibilità di avvicinarsi al mondo dello spettacolo da giovanissima. Ed è proprio sul set che ha conosciuto uno degli uomini più importanti della sua vita: Walter Nudo. L’attrice è stata fidanzata con lui dal 2004 al 2008, dopo aver passato mesi insieme davanti alle telecamere di “Incantesimo”.

Pochi mesi dopo il loro addio, Samuela ha conosciuto Massimo Romeo Piparo, produttore e regista teatrale. Il 9 luglio 2011 la Sardo e il suo compagno convolano a nozze: per il loro matrimonio hanno scelto una cerimonia in mezzo al mare su un veliero, al tramonto. Con loro, alcuni degli amici più cari per festeggiare il bel momento.

L’8 gennaio 2013 Samuela Sardo è diventata mamma per la prima volta della piccola Ludovica. L’attrice non è molto appassionata di social: ha un profilo Facebook che non aggiorna da anni, e non ha mai amato condividere momenti di intimità con la sua famiglia.

Samuela Sardo
Fonte foto: https://www.facebook.com/samuela.sardo.1

3 curiosità su Samuela Sardo

– L’attrice ha debuttato da giovanissima: aveva appena 5 anni quando un regista vide la sua foto sulla scrivania di sua madre e ne rimase colpito. Chiese quindi ai suoi genitori se volessero lasciarle fare una piccola parte in “Casa di bambola”, ed è così che Samuela si innamorò del mondo dello spettacolo.

– Da ragazzina, invece di godersi le vacanze, pensava al lavoro. Per non mettere da parte gli studi, durante la stagione scolastica ha frequentato il liceo linguistico di Possagno, mentre in estate si dedicava alla sua passione: la recitazione. Negli anni dell’adolescenza ha girato diversi film ed è stata protagonista di molti spettacoli tv.

– Se davanti alle telecamere non ha mai avuto problemi, il teatro invece la spaventava. Quando ha deciso di superare l’ostacolo, Samuela si è tuffata sul palco, ma non prima di aver trovato il suo portafortuna: un braccialetto con un ciondolo particolare, come rivelato a InformaSicilia. Inoltre ha sempre avuto una conversazione telefonica con sua mamma prima di andare in scena, e da quando la donna non c’è più Samuela le dedica un pensiero nei minuti che precedono il suo ingresso sul palco.

Samuela Sardo, carriera

In molti ricordano la bella Samuela soprattutto per un paio di importanti partecipazioni: nel 1996 (ad intermittenza fino al 2003) è stata la giovane Anna Boschi nella soap opera “Un posto al sole”, mentre nel 2004 ha avuto un ruolo primario in “Incantesimo”.

Nel frattempo Samuela ha lavorato al cinema – ricordiamo principalmente “Si fa presto a dire amore” di Enrico Brignano e “Le barzellette” di Carlo Vanzina – e in televisione. Ha recitato in “Compagni di scuola” al fianco di giovani promesse dello spettacolo quali Laura Chiatti, Cristiana Capotondi e Riccardo Scamarcio.

Dopo tanta tv, Samuela ha deciso di provare anche il teatro. Ha lavorato in alcune produzioni di suo marito, mentre nel 2018 ha portato in scena lo spettacolo “Belle Ripiene”, con Rossella Brescia, Tosca D’Aquino e Roberta Lanfranchi.

Fonte foto: https://www.facebook.com/samuela.sardo.1

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
attrice curiosità people tv

ultimo aggiornamento: 27-11-2018


Fabrizio Crispino: il mago del tessuto come non l’hai mai visto (oltre Detto Fatto)

Chi è David Fabbri, il ragazzino che ha sconfitto il bullismo