Barese di nascita, Salvatore Nastasi ricopre il ruolo di Direttore Generale per lo Spettacolo dal Vivo: scopriamo chi è.

Avvocato, ex Direttore Generale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Salvatore Nastasi è esperto di legislazione dei beni culturali, del cinema e dello spettacolo dal vivo. Nominato nel 2019 dal ministro dei Beni culturali Dario Franceschini segretario generale del suo dicastero, ha assunto importanti ruoli nella gestione del Teatro San Carlo di Napoli, dell’Arena di Verona, ed è vicepresidente della Siae.

La biografia e la carriera di Salvatore Nastasi

Nato a Bari il 14 maggio del 1973 sotto il segno del Toro, Salvatore Nastasi si è laureato in giurisprudenza presso l’Università di Bari e ha frequentato un master in materie giuridiche e un corso di perfezionamento presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Firenze.

Abilitato ad esercitare la professione di avvocato, nel 2004 è stato insignito della carica di Direttore Generale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, conclusa nel 2015.

In questi anni è stato Direttore per lo Spettacolo da Vivo e poi Capo di Gabinetto del Ministero durante diversi Governi; è stato Commissario Straordinario di Governo del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, del Teatro San Carlo di Napoli e dell’Arena di Verona.

Vice Segretario Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri e Commissario di Governo per la bonifica e la riqualificazione dell’area di Bagnoli-Coroglio a Napoli tra il 2015 e il 2018, Nastasi è dal 2016 Presidente dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” di Roma e dal 2018 è vicepresidente della Società Italiana degli Autori ed Editori (S.I.A.E.) e Consigliere delegato di Treccani Reti S.p.A.

La vita privata di Salvatore Nastasi

Salvatore Nastasi è sposato con Giulia Minoli, figlia del noto dirigente Rai Giovanni Minoli e di Matilde Bernabei, dal settembre del 2010.

Viste le cariche di rilievo ricoperte dall’avvocato, i suoi guadagni potrebbero aggirarsi attorno ai 160mila euro lordi all’anno.

Chi è la moglie di Salvatore Nastati, Giulia Minoli

Produttrice televisiva, Giulia Minoli è vicepresidente della onlus The CO2, presidente di Lux Vide e produttrice di fiction televisive di grande successo come Don Matteo e I Medici. Ha due figlie.

3 curiosità su Salvatore Nastati

– È Grande Ufficiale dell’ordine al merito della Repubblica italiana

– Ha tenuto corsi e lezioni in Università sulla legislazione dei beni culturali, del cinema e dello spettacolo dal vivo

– Salvatore Nastasi e la moglie Giulia Minoli hanno scelto come testimone di nozze l’ex Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri Gianni Letta.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 09-07-2022


Chi era Tony Sirico: tutto sulla star de I Soprano

Chi è Adele Cammarata, l’attrice nel cast della serie tv ” I Leoni di Sicilia”