È Genny Savastano della serie televisiva Gomorra: ecco tutto quello che non sai su Salvatore Esposito, l’attore napoletano che ha conquistato tutti.

Ha raggiunto la notorietà grazie alla serie televisiva di successo Gomorra: Salvatore Esposito interpreta Genny Savastano nella serie tratta dal libro di Roberto Saviano, ma è anche famoso sul grande schermo per diversi film in cui ha recitato. La sua vita è cambiata nel giro di poco tempo e nonostante il successo, Salvatore ha dimostrato di essere sempre una persona semplice e onesta. Scopriamo di più su di lui, dall’inizio della sua carriera artistica, che l’ha portato anche negli Usa (ha recitato anche nella quarta stagione di Fargo) alla vita privata!

Chi è Salvatore Esposito: la biografia

Salvatore Esposito nasce a Napoli il 2 febbraio 1986, sotto il segno dell’Acquario. In un’intervista a Il Corriere della Sera ha raccontato che la sua famiglia gli è sempre stata vicino. “Sono figlio di un barbiere e sono cresciuto a Mugnano, dove una volta ho assistito anche ad una sparatoria. Con un morto“, ha raccontato. Il mondo della malavita era a un passo, ma la famiglia è stata la sua forza. In questo senso ha aggiunto: “La mia famiglia mi ripeteva che il mondo non era il mio condominio […]. Quando dissi che volevo fare l’attore, mamma e papà non si limitarono a dirmi “bene, fai quel che vuoi”. No, ci sedemmo e cominciammo a pensare a come fare“.

Da grande appassionato di recitazione, Salvatore comincia a farsi notare nei villaggi turistici e nelle recite della scuola.

Salvatore Esposito
Salvatore Esposito

Dopo aver conseguito la maturità, Salvatore inizia a fare diversi lavori per poter pagare gli studi di recitazione. Si iscrive, quindi, presso l‘Accademia di Teatro Beatrice Bracco per poi passare alla Scuola di Cinema di Napoli.

Un talento che non passa inosservato, la sua prima proposta arriva nel 2013 dove è costretto a trasferirsi a Roma. Dopo aver lavorato nella serie televisiva Il Clan dei Camorristi, l’attore napoletano entra a far parte del cast di Gomorra. Nel 2018, invece, lo troviamo sul grande schermo come protagonista del film Puoi baciare lo sposo; nel 2019 nel film L’immortale, insieme a Marco D’Amore, e nel 2020 nella quarta stagione della serie tv statunitense Fargo. Nel 2021 ha detto addio al personaggio di Genny Savastano, dopo la fine delle riprese della quinta e ultima stagione di Gomorra.

La vita privata di Salvatore Esposito

Della sua vita privata sappiamo ben poco, anche se Salvatore ha parlato più volte della sua dolce metà. È fidanzato da diverso tempo, più o meno dal 2014, con una ragazza lontana dal mondo della televisione. Si chiama Paola Rossi ed è laureata in Giurisprudenza. Il loro è stato amore a prima vista: Paola, avendo visto il trailer di Gomorra, non ha esitato a contattare Salvatore sui social. Lei era in Spagna per Erasmus, così l’attore si è recato da lei per non lasciarla più.

Una cosa che ama fare è interagire con i suoi fan, specialmente tramite social: ha un profilo Instagram seguito da migliaia di persone! Inoltre vive a Roma, anche se Napoli ha un posto importante nel suo cuore. Non si hanno informazioni sui suoi guadagni.

Chi è la fidanzata di Salvatore Esposito, Paola Rossi?

Un nome che può risultare molto diffuso, ma quello Paola Rossi è unico per Salvatore Esposito. La donna, di cui non si sa moltissimo a cominciare dalla sua data di nascita, è laureata in Legge e ha un master in Entertainment Law. Ha conosciuto Salvatore, come ha raccontato lui stesso in un’intervista a Vanity Fair, chiacchierando su Facebook. Paola pensava addirittura che l’attore fosse sposato per via delle foto che postava sui social insieme alla sorella.

Salvatore Esposito: 4 curiosità sull’attore di Gomorra

-Durante le riprese della prima stagione di Gomorra, Salvatore è stato costretto a perdere 20 chili. L’attore doveva interpretare Genny Savastavano di ritorno da un viaggio in Honduras e doveva apparire in forma.

-Vanta un’altezza di circa 184 cm. Le sue spalle grandi, inoltre, sono anche frutto della pallanuoto che ha praticato da bambino.

-Salvatore ha ottenuto il ruolo di Genny in modo abbastanza strano: lui non era lì per fare il provino, bensì come assistente ai provini. Distribuiva le battute ai 1200 aspiranti attori quando un giorno, i produttori della serie televisiva hanno deciso di far provare a lui la parte.

-Ha scritto anche un libro, dal titolo Lo sciamano.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 18-06-2021


Paolo Berlusconi: il ritratto del fratello di Silvio Berlusconi

Chi è Bruno Venturini, il tenore e compositore campano