Da Dublino a MasterChef Italia: chi è Paola Chiaraluce

Scopriamo chi è Paola Chiaraluce, una dei 20 concorrenti dell’edizione numero 8 del famoso cooking show. Vi sveliamo biografia e curiosità della product manager!

Paola Chiaraluce è partita alla volta di Dublino ma ha deciso comunque di partecipare a MasterChef 8. Lei ha la grande passione per la cucina, e questo l’ha portata a concorrere per conquistare l’ambito grembiule. Cosa sappiamo della sua storia? Una parte della sua biografia è stata svelata da lei stessa ai microfoni di Sky

Chi è Paola Chiaraluce?

Paola Chiaraluce, modicana, è nata nel 1983 e ha origini per metà siciliane e per metà marchigiane. Nel 2011 si è trasferita a Dublino, una scelta che si è rivelata per lei fonte di grande crescita. Lavora come product manager e nella sua vita fuori dall’Italia si è resa conto che…il cibo italiano le manca davvero!

Entrare in contatto con diverse culture è uno degli aspetti che più la intriga nel suo essere cittadina del mondo, ma il suo cuore è sempre tricolore. La sua partecipazione al cooking show di Sky è stata dettata anche dal suo grande desiderio di tornare a casa:

Voglio riappropriarmi della mia terra e spero che MasterChef mi aiuti a tornare in Italia“, ha detto nel corso della sua intervista di presentazione per il reality di cucina

Paola Chiaraluce
Fonte foto: https://www.facebook.com/MasterChefItalia/

Paola Chiaraluce a MasterChef

Iscriversi a MasterChef e passare al vaglio di giudici inflessibili come Antonino Cannavacciuolo, Bruno Barbieri, Giorgio Locatelli e Joe Bastianich non è una cosa da poco. Almeno non per Paola Chiaraluce, che ha sempre avuto un debole per i fornelli.

Sicuramente un prestigioso (e duro) banco di prova in cui tentare di emergere. Inizialmente pensava di aver perso la sfida per ottenere il famoso grembiule e entrare nel programma, ma poi…ha capito di essere lei una delle concorrenti!

Paola Chiaraluce in 4 curiosità

-Sbirciare tra le foto che si trovano sul suo profilo Instagram è fare un tuffo in un mondo di piatti e colori da…acquolina in bocca!

-Prima della trasmissione ha detto di provare un certo “malessere” a vedere gli irlandesi cucinare gli spaghetti con il pollo e l’ananas…Come supera questo ‘affronto’ alla cucina italiana? “Cerco di dimenticare quel sacrilegio cucinando spesso i pastieri di agnello, un piatto tipico di Modica“.

-Nonostante la sua cucina sia ancorata alla tradizione non intende rinunciare alla sperimentazione, forte di una vulcanica creatività!

-Ha ottenuto un posto a MasterChef grazie a una delle sue ricette: un tiramisù!

Fonte foto: https://www.facebook.com/MasterChefItalia/

ultimo aggiornamento: 31-01-2019

X