A 18 anni ha ricevuto l’opportunità di viaggiare nello spazio, il più giovane a raggiungere tale obiettivo: ecco chi è Oliver Daemen.

Si chiama Oliver Daemen ed è la persona più giovane ad avere viaggiato nello spazio. Il 20 luglio, a bordo della navicella di New Shepard, è partito in compagnia di Jeff Bezos, il fratello di Bezos, Mark, e l’aviatrice Wally Funk di 82 anni. Da piani iniziali, sarebbe dovuto partire salire sul mezzo un misterioso offerente anonimo che, però, quasi all’ultimo minuto si è defilato adducendo dei “conflitti con altri impegni in programma”. Il posto reso vacante è, dunque, andato a Oliver Daemen, ma perché? Cerchiamo di capirlo attraverso la sua storia.

Oliver Daemen: la biografia

Oliver Daemen nasce il 20 agosto 2003, sotto il segno del Leone, a Tilburg, in Olanda. Cresce in una facoltosa famiglia d’affari: il padre, Joes, è CEO e fondatore di Somerset Capital Partners, una società di private equity con sede a Oisterwijk, nei Paesi Bassi.

Il suo profondo interesse per lo spazio e i pianeti Oliver lo sviluppa quando ha appena 4 anni. In parallelo alle sue ricerche, mantiene voti costanti e davvero brillanti alla Saint-Adolf High School, conseguendo il diploma nel 2020.

Lo stesso anno consegue la licenza di pilota privato. Dopo esserci concesso un anno sabbatico, nel mese di settembre del 2021 ha in programma l’inizio degli studi di fisica e gestione dell’innovazione presso l’Università di Utrecht.

Durante l’asta per il viaggio del 20 luglio, la seconda migliore offerta era stata di Joes Daemen. Una volta defilatosi l’enigmatico vincitore che se l’era aggiudicata, Joes ha avuto l’opportunità di salire sulla navicella New Shepard, ma ha preferito concedere questo onore al figlio Oliver. Così lui e Wally Funk saranno rispettivamente la persona più giovane e più anziana a diventare astronauti. In un video pubblicato su Twitter, il ragazzo ha dichiarato di essere entusiasta. “Ho sognato questo per tutta la mia vita – ha spiegato -. Sono super entusiasta di sperimentare la gravità zero e vedere il mondo dall’alto”.

Oliver Daemen: la vita privata

Sta attualmente frequentando una ragazza di nome Sean Hu, ma nessuna informazione su di lei è disponibile in rete. Daemen possiede un profilo Instagram, aggiornato in rarissime occasioni. Di fede cristiana, ha una sorella, Charlotte, e probabilmente prenderà residenza a Utrecht per gli studi.

Determinarne il patrimonio è risultato complicato poiché non ha un impiego, ma i 28 milioni spesi per un posto sulla Blue Origin erano alla portata del padre Joes, che si ritiene abbia un patrimonio netto superiore ai 500 milioni di dollari.

 5 curiosità su Oliver Daemen

– È appassionato di avventure e sport acquatici. Pratica snorkeling, wakeboard, immersioni e surf.

– Ama i viaggi e posta foto dei Paesi che visita.

– La sorella Charlotte utilizza di frequente Instagram.

– La mamma, Eline Daemen-Dekker, era un’assistente di volo con la KLM Royal Dutch Airlines. Oggi è ambasciatrice della fondazione del marito: istituita nel 2017, l’associazione mira promuovere lo sviluppo del talento e ad aiutare le persone vulnerabili.

– In un’immagine condivisa nel 2018 appare con la sorella insieme a due connazionali molto famosi: il dj Martin Garrix e il pilota di Formula 1 Max Verstappen.


Sai come ha cominciato a fare rap? Tutte le curiosità su Fred De Palma!

Chi è Elena Cecchini, fidanzata del ciclista Elia Viviani (e sua collega)