Nico Tomaselli ha un curriculum che parla per lui. Il talent di TV8 è una vetrina per arrivare ai non addetti ai lavori.

Il curriculum la diceva già lunga. Con l’approdo sul piccolo schermo Nico Tomaselli ha accresciuto però notevolmente la fama agli occhi della vasta platea. Di consueto, la televisione rende celebrità e l’abilissimo maître se ne è reso presto conto. Da anni alla guida di un comparto di uno dei più importanti marchi nell’industria dolciaria oltreoceano, rappresenta un esempio dell’eccellenza italiana nel mondo. Proviamo a capire meglio chi è.

Nico Tomaselli: la biografia e la carriera

Nasce il 17 ottobre negli anni Settanta (non sono di dominio pubblico né la data né il luogo), sotto il segno zodiacale della Bilancia. Frequenta l’istituto alberghiero di San Pellegrino Terme, storicamente fornace di talenti, dove consegue il diploma. Investe parecchio sulla sua formazione, infatti prosegue gli studi presso l’Università di Milano, dove, una volta conseguita la laurea in Scienze e tecnologie alimentari, ottiene un dottorato in Biotecnologia degli alimenti

Qualche anno più avanti entra in Lindt. Favorito dalla padronanza di inglese e francese, riceve una carica di spicco nella catena produttiva statunitense di Stratham, nel New Hampshire. Qui si occupa della catena produttiva e dello studio di nuovi prodotti da immettere in commercio. Eletto Maître Chocolatier del 2008, attualmente riveste il ruolo di Responsabile Ricerca e Sviluppo. Insieme a Melissa Forti, accetta la sfida di assolvere agli oneri di giudice in Maître Chocolatier – Talenti in Sfida, programma di TV8 condotto da Giorgio Locatelli.

Nico Tomaselli: la vita privata

Presente su Instagram, vive a Portsmouth, nel New Hampshire con la moglie (dalla identità sconosciuta) e i due figli. Non è noto il patrimonio.

3 curiosità su Nico Tomaselli

Maître Chocolatier – Talenti in Sfida costituisce la sua prima esperienza televisiva.

– È membro di due comitati PMCA (Education and Learning and Student Outreach).

– Ha lavorato per quattro anni in un’azienda tedesca produttrice di birra.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 15-12-2021


La storia di Sarah Ferguson, dalla Royal Family alla vita di oggi

Matteo Romano: chi è il pupillo di Emma Marrone, “promosso” come big a Sanremo