Nella rosa dei giudici di Masterchef e un curriculum che la dice lunga sulla sua brillante carriera: scopriamo tutto su biografia e vita privata di Giorgio Locatelli!

Chef stellato, autore di libri e grande innovatore in cucina: Giorgio Locatelli ha preso il posto di Antonia Klugmann a Masterchef nell’edizione 2019, dove è giudice insieme a Bruno Barbieri e Antonino Cannavacciuolo. La sua storia, personale e professionale, racconta di un uomo determinato e sognatore, che ha trasformato una passione nel tratto distintivo della sua grandezza…

Chi è Giorgio Locatelli? Biografia

Nato il 6 aprile 1963 sotto al segno dell’Ariete, è originario di Corgeno, frazione di Vergiate (Varese). Si è avvicinato al mestiere grazie a suo zio e ha intrapreso la sua carriera da chef tra Svizzera e Inghilterra. Si è poi trasferito a Londra in pianta stabile, esportando l‘alta cucina italiana all’estero.

Nel 2002, nel lussuoso quartiere londinese Marylebone, ha aperto il famosissimo ristorante Locanda Locatelli (di cui esiste il profilo Instagram), che nel 2003 ha ricevuto una Stella Michelin. Nel 2014, a causa di un’esplosione da fuga di gas, il locale è andato distrutto.

GIORGIO LOCATELLI
GIORGIO LOCATELLI

Grazie al supporto della sua famiglia lo chef ha trovato una marcia in più per andare avanti e non perdere di vista le priorità professionali che lo hanno reso celebre in tutto il mondo. Locatelli possiede anche un ristorante nell’hotel resort 5 stelle Atlantis The Palm di Dubai, il cui nome è Ronda Locatelli.

La sua fama è legata al connubio innovativo tra gastronomia italiana e  gusto inglese. Ha pubblicato diversi libri, tra cui Made in Italy – Food e Stories (2008), Made in Sicily (2011), Made at Home (2017).

Giorgio Locatelli: vita privata

Giorgio Locatelli è felicemente sposato: sua moglie Plaxy Locatelli lo ha fortemente sostenuto in tutto il suo percorso di crescita nel Regno Unito. Dal matrimonio è nata una figlia, Margherita Locatelli, e lo chef ha anche un figlio acquisito, Jack, che la moglie ha avuto da una precedente relazione.

I problemi di salute della figlia (legati a gravi allergie alimentari) hanno influito sull’approccio professionale di Giorgio Locatelli.

Margherita ha sempre avuto forti problemi allergici, con il rischio di crisi anafilattiche. Da quando è nata ho quindi iniziato ad avere profondamente a cuore la questione, ed ho scoperto che molte più persone di quello che pensassi vivono con allergie anche molto gravi, ma spesso per vergogna o difficoltà alimentari non provano nemmeno ad andarci, nei ristoranti. Abbiamo elaborato quindi menu e programmi speciali per loro“, spiegò lo chef a Italiasquisita.

Chi è la moglie di Giorgio Locatelli, Plaxy?

View this post on Instagram

Today is our 24 wedding 💒 anniversary

A post shared by Giorgio Locatelli (@giorgiolocatelli1) on

Plaxy Locatelli è il nome della moglie dello chef, ma le informazioni sul suo conto sono davvero esigue. Sappiamo però che lo ha sposato il 5 agosto del 1995 e che sono una coppia solida e felice; pensate che per il loro primo incontro… ha cucinato lei! Lo ha raccontato al Telegraph: “Allora ero vegetariana e ho preparato una roba di verdure inguardabile che non avevo mai cucinato prima. Poi avevo riempito un ananas di frutta, tremendo”.

5 curiosità sullo chef Giorgio Locatelli

• Vive a Londra, a Camden Town.

• Ama le moto.

• Ha un cane, Olive, che talvolta vediamo sul suo profilo Instagram.

cane di Locatelli
Fonte foto: https://www.instagram.com/giorgiolocatelli1/

• È stato il primo italiano a conquistare un stella Michelin.

• Quanto guadagna Locatelli? In un’intervista a Elle del 2018 lo chef ha parlato di un fatturato annuo di 8 milioni di sterline per il suo ristorante da 80 coperti a Londra, il cui margine di guadagno è del 10%.

Comunque è il 10 per cento su 8 milioni di sterline l’anno d’incasso…“.

Scopri le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19

TAG:
chef masterchef

ultimo aggiornamento: 17-12-2019


Plaxy Locatelli: ecco chi è la moglie dello chef stellato italiano che ha conquistato Londra

Chi era Giorgio Ambrosoli, vita e morte di un eroe