Dopo una lunga carriera da calciatore, Moreno Longo ha appeso le scarpette al chiodo, ma non ha abbandonato la panchina: ecco chi è davvero.

Moreno Longo è stato per molti anni un talentuoso difensore italiano, e ha militato in vari club – approdando anche in Serie A. Dopo aver interrotto la sua carriera ancora in giovane età, si è dedicato ai più giovani diventando allenatore. Ed è forse in panchina che ha dato il meglio di sé, tanto che nel 2020 è stato chiamato a guidare il Torino. Scopriamo qualcosa in più sul suo conto.

Moreno Longo, la biografia

Nato a Torino il 14 febbraio 1976, sotto il segno zodiacale dell’Acquario, Moreno Longo si è appassionato al pallone quando era ancora molto piccolo. All’epoca giocava per strada o all’oratorio con i suoi amici, e mai avrebbe pensato di poter diventare un calciatore professionista. E invece, il suo destino sembrava già scritto.

Dopo l’esordio nella squadra dilettantistica Lascaris, il piccolo Moreno è entrato nelle giovanili del Torino ed è con la squadra della sua città che ha debuttato in Serie A, quando aveva appena 18 anni. La sua è stata una carriera abbastanza brillante, interrottasi però troppo presto. A 30 anni, dopo alcuni infortuni, ha deciso di appendere le scarpette al chiodo.

Moreno non è però riuscito a stare molto tempo lontano dal campo. Nel 2007 ha iniziato la sua carriera da allenatore, passando per alcune squadre giovanili. È stato l’artefice dello storico successo del Frosinone, che nel 2018 è approdato in Serie A. Pensavate che di lui non si fosse più sentito parlare? Nel 2020, Moreno Longo è diventato il nuovo allenatore del Torino, la squadra capitanata da Andrea Belotti.

La vita privata di Moreno Longo

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Moreno Longo
Moreno Longo

Moreno è sempre stato un uomo molto riservato per quel che riguarda la sua vita privata. In effetti, il suo profilo Instagram è blindato e tutti coloro che non fanno parte della schiera dei suoi amici devono accontentarsi dell’account ufficiale dove condivide i suoi successi professionali. Tuttavia, qualche dettaglio sulla sua sfera più intima è comunque emerso, dalle interviste che ha rilasciato nel corso degli anni.

Sappiamo che Moreno è sposato da molto tempo con Monica Marotta, una donna che ha conosciuto mentre militava nella Pro Vercelli (era il 2004). Dalla loro storia d’amore sono nate due figlie, Vittoria e Angelica. A seguito di uno dei suoi ultimi incarichi, l’intera famiglia si è trasferita a Frosinone, ma non sappiamo dove abiti oggi. Non abbiamo informazioni precise nemmeno sui suoi guadagni, ma all’epoca dell’ingaggio con il Frosinone ha avuto uno stipendio di 400mila euro.

3 curiosità su Moreno Longo

•La musica lo aiuta a rilassarsi, e ascolta prevalentemente cantautori italiani, come Eros Ramazzotti e Vasco Rossi.

•È un amante della lettura, in particolar modo se si tratta di biografie e romanzi.

•Uno dei suoi desideri è avere un terzo figlio, magari un maschietto.



Manuela Suma è la moglie di Nicola Savino e la stylist di…

Alberto Urso: dalla vittoria di Amici 2019 a una movimentata vita privata