Max Pisu, tanta comicità e una passione sfrenata per… il vino

Non solo attore comico, ma anche artista poliedrico: Max Pisu è un vero animale da palcoscenico. Cosa sappiamo su di lui?

Il suo vero nome è Massimo Pisu, e si è fatto conoscere a “Zelig” portando in scena il personaggio di Tarcisio: berretto e occhiali sono segni caratteristici del ragazzo tutto casa e chiesa che ha reso famoso un comico davvero bravissimo. Max Pisu – chi lo direbbe a prima vista? – è però una persona molto timida e riservata. Scopriamo qualcosa in più sul suo conto!

Max Pisu, vita privata

Nato a Legnano il 23 gennaio 1965, sotto il segno zodiacale dell’Acquario, Max Pisu è di origini sarde per parte di padre, come si può evincere dal cognome. Sebbene continui a lavorare in Lombardia, ha una casa ad Alghero, dove si rifugia per cercare le sue radici.

Sulla sua vita privata, Max Pisu è estremamente riservato. Sappiamo che è sposato con Michela Pisu, e nella sua pagina Facebook c’è qualche riferimento ai suoi figli. Da persona amante della privacy, non ha alcun profilo Instagram e non ama condividere le sue foto.

Max Pisu, Zelig e il teatro

La carriera di Max Pisu è iniziata nel 1991, quando il giovane è riuscito ad aggiudicarsi una serata presso il locale milanese La corte dei miracoli. Sin da bambino amava recitare e far ridere i suoi compagni, e si era guadagnato un piccolo pubblico sul palco dell’oratorio della sua zona.

Il successo è però arrivato nel 1998, quando Max Pisu è approdato a “Zelig”.

Max Pisu
Max Pisu

Con Tarcisio ha conquistato il pubblico, ed è stato il suo trampolino di lancio. L’attore ha recitato in alcuni film sia in tv che al cinema. Con il trio Aldo, Giovanni e Giacomo ha lavorato in “Chiedimi se sono felice” e in “Tu la conosci Claudia?”, mentre ha avuto un ruolo da protagonista nella pellicola “In questo mondo di ladri”, con Ricky Tognazzi e Biagio Izzo.

Ma la sua più grande passione rimane sempre il teatro: i suoi spettacoli in giro per l’Italia continuano a raccogliere un grande successo. Ed è proprio per il suo talento, la spontaneità e l’incredibile verve comica che Max Pisu si è portato a casa vari premi, come il premio Ugo Tognazzi e il premio Walter Chiari.

4 curiosità su Max Pisu

-È un grande appassionato di calcio e tifa Juventus, oltre che la squadra della sua città, Legnano. Ha partecipato a varie trasmissioni televisive sportive, come ad esempio “Guida al campionato”, “Quelli che il calcio” e “Controcampo”.

-Ha una passione per i vini: assieme al suo amico Lorenzo Minotti, ex calciatore del Parma, ha dato vita ad una azienda vinicola.

-Nel 2013 ha pubblicato un libro intitolato “Max quanto basta”, un viaggio all’interno del panorama enogastronomico italiano.

-Ha studiato da odontotecnico, e se non avesse avuto la possibilità di debuttare in teatro avrebbe ripiegato su quest’altro mestiere.

ultimo aggiornamento: 21-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X