Max Angioni ha fatto innamorare pubblico e giudici di Italia’s Got Talent 2021 con il suo sipario sul Vangelo, ma la sua strada parte da ben più lontano. Scopriamo la storia del comico, tra palcoscenico e realtà!

Max Angioni ha portato sul palco di Italia’s Got Talent la sua comicità con un numero sul primo miracolo di Gesù, ed è il suo talento è approdato anche a Zelig. Il suo stile fresco e i suoi monologhi hanno conquistato il pubblico, e ora partiamo alla scoperta della sua storia e di come ha impresso la sua firma sul cuore di milioni di telespettatori attraverso un numero originale nato per caso durante il lockdown per la pandemia da Coronavirus…

Chi è Max Angioni e dove vive?

Libero professionista, classe 1990, Max Angioni è un attore comico ed è nato a Como, dove vive e dove ha frequentato il liceo Giovio prima di intraprendere il suo percorso nel mondo della recitazione. Amante delle barzellette, dopo un primo “banco di prova” a scuola (dove pare che intrattenesse spesso prof e compagni a suon di battute), si è avvicinato al teatro. Nel 2018 è approdato a Zelig Time, e nel 2020 ha vinto il Festival del Cabaret di Martina Franca. “Tutto vero” e “Max Angioni Live” sono i nomi di alcuni dei suoi spettacoli portati in giro per l’Italia…

Scopri i luoghi dei più famosi delitti italiani

Max Angioni
Fonte foto: https://www.instagram.com/maxangioni_/?hl=it

La vita privata di Max Angioni

La vita privata del comico Max Angioni non è nota. Sui social non emerge alcuna informazione sulla sua storia personale, e su Instagram – dove è seguito da decine di migliaia di follower – sono presenti contenuti relativi alla sua attività artistica ma nulla che richiami da vicino il suo mondo al di là del palcoscenico…

Max Angioni a Italia’s Got Talent

Dopo Zelig, per Max Angioni è arrivato il palcoscenico di Italia’s Got Talent, dove ha portato in scena un numero che ha incassato il consenso unanime dei giudici dello show. Con il suo monologo sul Vangelo e il primo miracolo di Gesù ha conquistato il sì di Mara Maionchi, Federica Pellegrini, Joe Bastianich e Frank Matano e si è classificato secondo dietro l’illusionista Stefano Bronzato.

Sul palco ha spiegato la genesi del suo numero: “Durante la quarantena non avevo niente da fare e mi son messo a sfogliare il Vangelo. Mi sono accorto che il primo miracolo di Gesù è la trasmutazione dell’acqua in vino durante un matrimonio (…). Praticamente i suoi poteri, la prima volta, li ha usati per l’open bar…“.

Fonte foto: https://www.instagram.com/maxangioni_/?hl=it

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 23-09-2021


Ha studiato in Australia e ha una passione per i tatuaggi: ecco chi è Benjamin Mascolo

Che fine ha fatto Tracy Spencer? Il nome d’arte glielo ha dato… Gerry Scotti!