Maurizio De Giovanni è uno scrittore principalmente di romanzi gialli: dai suoi libri sono state tratte numerose serie TV Rai.

Da I Bastardi di Pizzofalcone a Mina Settembre e Il Commissario Ricciardi: sono i titoli di alcuni delle fiction su cui Rai 1 ha puntato e punta maggiormente. Fiction che, oltre al fatto di essere trasmesse dallo stesso canale, sono accomunate da un altro aspetto: sono tutte tratte dai romanzi di Maurizio De Giovanni. Capita spesso che da una collana di un autore nascano film o serie TV e molto più raro che da tre collane nascano altrettante serie TV: Maurizio De Giovanni può certamente andare fiero di questo.

Maurizio De Giovanni: biografia

Maurizio De Giovanni è nato a Napoli il 31 marzo del 1958 (il suo segno zodiacale è quindi quello dell’Ariete). La sua carriera da scrittore è nata all’età di 47 anni quasi per caso quando, nel 2005, ha partecipato a un concorso organizzato da Porsche Italia per i giallastri emergenti: Maurizio De Giovanni si è presentato al concorso con il libro I vivi e i morti, il primo della saga con protagonista Il commissario Ricciardi.

Maurizio De Giovanni
Fonte foto: https://www.instagram.com/maurizio_de_giovanni/?hl=it

Da quel momento la sua carriera di scrittore ha preso il volo: ad oggi ha scritto un grandissimo numero di romanzi, di vario genere, è stato lo sceneggiatore della serie TV Rai I Bastardi di Pizzofalcone e nel luglio del 2020 è stato nominato Presidente del “Comitato scientifico per la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio linguistico napoletano”.

Maurizio De Giovanni: i libri

Maurizio ha scritto i vari libri della collana del commissario Ricciardi. Il racconto I vivi e i morti, con cui si era presentato nel 2005 al concorso, è stato poi tramutato nel romanzo Le lacrime del pagliaccio.

Oltre ai libri con protagonisti il commissario Ricciardi, dal 2012 ha iniziato a scrivere anche quelli con protagonista l’ispettore Lojacono, della serie I Bastardi di Pizzofalcone.

Dal 2013 ha invece iniziato anche un’altra collana, quella con protagonista Mina Settembre: il primo libro è intitolato Un giorno di Settembre a Natale.

Maurizio De Giovanni ha poi scritto I Guardiani, Il concerto dei destini fragili e molte altre opere, tra cui anche quelle dedicata al calcio e, in particolare, al Napoli. Di quest’ultima collana citiamo Juve-Napoli 1-3 – La presa di Torino, Maradona è meglio ‘e Pelé e Il resto della settimana.

Maurizio De Giovanni: dove vive?

Maurizio De Giovanni vive a Napoli, città nella quale è nato, è cresciuto e in cui ha ambientato le sue varie opere lettararie. Lo scrittore è molto legato alla città delle sue origini: solamente per un breve periodo ha vissuto in Sicilia, dove si era trasferito per motivi di lavoro.

Maurizio De Giovanni: la vita privata

Maurizio De Giovanni è stato sposato per diversi anni con Silvia Pannitti: da questo matrimonio ha anche avuto i suoi due figli, Giovanni e Roberto. Dopo la separazione dalla prima moglie, si è poi sposato una seconda volta con Paola Egiziano.

Il patrimonio di Maurizio De Giovanni non è noto.

6 curiosità su Maurizio De Giovanni

– Maurizio De Giovanni è stato un giocatore di pallanuoto. Ha militato nel Posillipo e può vantare anche alcune presenze nella Nazionale italiana.

– Dopo aver lasciato la pallanuoto ha iniziato a lavorare come impiegato in banca.

– E’ presente sia su Instagram che su Twitter.

– Ha ricevuto la cittadinanza onoraria del Comune di Cervinara.

– I suoi libri sono stati tradotti in inglese, francese, tedesco, spagnolo e catalano.

– E’ appassionato di calcio ed è tifoso del Napoli.

Fonte foto: https://www.instagram.com/maurizio_de_giovanni/?hl=it


Fiammetta Cicogna: chi è la conduttrice scoperta da Gabriele Muccino

Chi è Andrea Muccioli, il figlio di Vincenzo Muccioli di San Patrignano