Maria Chiara Carrozza è la prima donna presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche nella storia, incarico assunto nel 2021: scopriamo la sua storia!

Si chiama Maria Chiara Carrozza e il suo nome, nella storia del Cnr, è di assoluto rilievo. Il motivo? È lei la prima donna presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche, con una carriera brillante e una biografia tutta da scoprire. Facciamo un tuffo nel suo mondo, a partire dalle sue origini fino a toccare i riflessi del successo conquistato nel campo della ricerca…

Chi è Maria Chiara Carrozza e dove vive?

Maria Chiara Carrozza è nata a Pisa (dove vive), sotto il segno della Vergine il 16 settembre 1965, è un’affermata ricercatrice e il suo nome è noto anche in politica. Il 12 aprile 2021 è stata nominata – prima donna nella storia – presidente del Cnr (Consiglio Nazionale delle Ricerche).

Laureata in Fisica nel 1990, dottorato in Ingegneria, dal 2013 al 2014 è stata ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca nel Governo guidato da Enrico Letta, e nel corso della sua brillante carriera ha svolto ricerca nei settori della biorobotica, della biomeccatronica e della neuro-robotica.

Maria Chiara Carrozza
Maria Chiara Carrozza

La vita privata di Maria Chiara Carrozza

La vita privata di Maria Chiara Carrozza non è nota. Non risulta presente su Instagram, ma ha un profilo Facebook e un account Twitter in cui ha condiviso qualche contenuto relativo alla sua attività professionale. Non emergono riferimenti alla sua sfera sentimentale, quindi appare davvero difficile ricostruirne i lineamenti.

Maria Chiara Carrozza: altre 5 cose da sapere

– È professore ordinario di Bioingegneria industriale presso l’Istituto di Biorobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.

– Dal 2018 è direttore scientifico della Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus, a Milano.

– Tra il 2004 e il 2013 ha ricoperto numerosi incarichi accademici presso la Scuola Superiore Sant’Anna, fino a diventarne rettrice (è stata la più giovane in tutta Italia!).

– Deputato dal 2013 al 2018 (nella XVII Legislatura), è stata membro della Commissione Affari Esteri ed Europei.

– Ha firmato numerose pubblicazioni, e ha anche insegnato e condotto ricerche in università prestigiose non solo in Europa ma anche negli Stati Uniti, in Giappone, Corea del Sud e Cina.


Chi è Ludovico Vacchelli, il nuovo naufrago dell’Isola dei Famosi

Chi è Angela Nasti, la ex tronista e sorella di Chiara Nasti