Luca Sguazzini da Babbo Globotrotter a ballando con le stelle.

Luca Sguazzini è un tipo sul quale è difficile non farsi cadere l’occhio: bellissimo, filointellettuale, cittadino del mondo, hipster. Lo hanno definito in molti modi diversi ma vediamo di scoprirne qualcosa di più.

Luca nasce a Lisbona in Portogallo da genitori Torinesi, sua mamma era un’aspirante fotografa e suo padre il direttore Ferrari in Nord America e decidono di girare il mondo e durante due tappe diverse del loro viaggio hanno due figli il primogenito Dario concepito nel New Jersey e nato a Copenaghen e Luca concepito a Copenaghen e nato a Lisbona.

Luca vive a Madrid per i primi tre anni della sua vita dopodiché il suo viaggio di vita prosegue in Brasile per i successivi 7 anni i primi quattro a Belo Horizonte e gli ultimi tre a San Paulo, non un grande spostamento per i loro standard, dopodiché con la famiglia decidono di rientrare in Italia.

Nel 2013 Luca è non è più un bambino e incapace di restare troppo a lungo nello stesso luogo riparte e se va in Australia dove ha sempre sognato di vivere e ci resta per un anno.

Versatile, dinamico, amante dell’adrenalina e degli sport estremi più di una volta soprannominato McGiver dai suoi conoscenti. Un vero vulcano sempre attivo e pieno di interessi nell’agosto del 2014 intraprende la carriera di attore e modello ma dentro di lui c’è tanto da esprimere e non vuole nasconderlo.
Lo possiamo dedurre dal suo profilo Facebook ed Instagram dove pubblica frasi profonde, massime di poeti e filosofi, fotografie di viaggi e molto altro.

Il nostro Luca è stato scelto come testimonial natalizio “Babbo termale” da QC Terme, lui ha dichiarato di utilizzare il suo corpo per farsi conoscere e condividere se stesso e le sue esperienze con il resto della società la quale indubbiamente lo ringrazia, soprattutto la fetta femminile.

Ma a Luca non basta più fare semplici scatti per QC Terme e non ha nessuna intenzione di smettere di farci girare la testa, stavolta però è lui a volteggiare sul palco di Ballando con le stelle 2016 con la maestra di danza Veera Kinnunen, con il capello fluente al vento e il suo sguardo sensuale ha conquistato anche all’apprezzamento dei giudici aggiungendo un’altra incredibile esperienza alla sua già numerosa collezione.


Ricetta trota in olio cottura su vellutata di cetrioli

Chi sono concorrenti squadra I piccoli guerrieri di Pequenos Gigantes