Khaby Lame è l’influencer italiano più seguito di TikTok e anche su Instagram: dopo Mark Zuckerberg ha superato anche Chiara Ferragni.

Da quando i suoi video hanno fatto capolino nell’universo del web, la popolarità di Khaby Lame è cresciuta vertiginosamente, facendolo balzare in testa all’albo dei titktoker italiani più seguiti del pianeta, e in seguito anche in quello degli influencer su Instagram. Su questo social aveva dapprima superato, ad aprile 2021, come numero di follower, Mark Zuckerberg (facendo un video, che ha ricevuto il mi piace dallo stesso fondatore di Facebook), mentre a giugno è andato in testa alla classifica dei più seguiti superando anche Chiara Ferragni.

Chi è esattamente? La sua storia profuma di talento e normalità, di sorrisi e voglia di scoprire e imparare. Facciamo un tuffo nella sua biografia, a spasso tra i lineamenti di un percorso che ha incuriosito e appassionato milioni di follower.

Chi è Khaby Lame e dove vive?

Khaby Lame è nato in Senegal e vive a Chivasso (provincia di Torino), e grazie alle sue divertenti video-reaction ha conquistato un bacino impressionante di follower in pochissimo tempo: si parla di numeri come oltre 24 milioni di persone a seguire la sua attività su Instagram, e più di 75 milioni di follower su Tik Tok (è il terzo al mondo, dopo Addison Rae e Charli D’Amelio), cifre da capogiro. Classe 2000, festeggia il compleanno il 9 marzo e il suo segno zodiacale è Pesci.

La vita privata di Khaby Lame

Non si conosce molto della vita privata di Khaby Lame. Famosissimo sui social, è fidanzato dal 2020 ma non sembra aver dato troppe informazioni sulla sua relazione al pubblico. La sola cosa che possiamo dirvi, è che ha parlato brevemente del suo grande amore descrivendo come sarebbe nato il loro rapporto…

Khaby Lame, come riporta Il Corriere della Sera, è arrivato in Italia con i genitori quando aveva appena un anno, e risiede in un complesso di case popolari. “Per me sono un luogo a cui devo tutto. Mi hanno insegnato l’educazione e permesso di coltivare molti legami. Penso per esempio agli amici con cui sono cresciuto giocando a calcio al parchetto. Una vera passione. Ecco: attraverso TikTok sarebbe per me un sogno riuscire un giorno ad aiutarli…“.

Chi è la fidanzata di Khaby Lame?

Secondo quanto riportato da Webboh e quanto traspare da alcuni scatti condivisi dal famoso tiktoker sui social, la fidanzata si chiama Zaira Nucci ed è un’artista. Stando alle informazioni diffuse sul suo conto, è originaria della provincia di Agrigento e vive a Chivasso. In una dichiarazione rilasciata allo stesso sito web webboh.it, Khaby Lame ha descritto il loro incontro:

È iniziato tutto per caso, grazie ai social. Ad ottobre 2020 le ho risposto ad una storia su Instagram. Abbiamo parlato per un po’, poi abbiamo smesso di scriverci. Un giorno ci siamo incrociati per caso a Chivasso. Lei mi ha riconosciuto e mi ha ricontattato. Siamo tornati a parlare, fino a quando non le ho chiesto di uscire…“.

Quanto guadagna Khaby Lame

I suoi video divertenti attraggono una schiera di follower in continua ascesa. Ma quanto guadagna Khaby Lame per i suoi post? Stando alle cifre di base per quanto riguarda le visualizzazioni dei video, sia su Tik Tok sia su Instagram, per un video pubblicato (quindi un contenuto originale) potrebbe guadagnare dai 500 ai 2000 euro. Dipende chiaramente dal numero di visualizzazioni che riesce a fare: infatti ogni 100mila views si guadagna 1 euro.

Khaby Lame: altre 4 cose da sapere

Khabane Lame è il suo nome esatto, su Instagram “khaby00”.

– All’inizio del 2021, ha sottratto il “titolo” di personaggio più seguito d’Italia su TikTok a Gianluca Vacchi!

– È un grande appassionato di calcio, tanto che nei suoi video ospita molti giocatori della Juventus, come Dybala, Arthur e McKennie. Anche con Del Piero, uno dei suoi idoli.

– Pare anche che sia appassionato di manga e anime, in particolare di Naruto.

Fonte foto: https://www.instagram.com/khaby00/


Alan Palmieri: tutto sul direttore artistico e conduttore di Battiti Live

Edoardo Vianello: la storia del cantante, la vita privata e la morte della figlia Susanna