Giuseppe Davide Seke è il protagonista di Zero, la nuova serie Netflix. Tutto quello che c’è da sapere sulla vita, dalla biografia al privato.

Zero, la nuova serie Netflix liberamente ispirata al romanzo Non ho mai avuto la mia età di Antonio Dikele Distefano (edito Mondadori), racconta le vicissitudini di Omar, un ragazzo italiano di seconda generazione con un superpotere straordinario: l’invisibilità. Una storia di finzione che si specchia nella biografia di chi lo interpreta, Giuseppe Davide Seke, segnata dalla delinquenza e dalla galera. Scopriamo meglio chi è, tra biografia e vita privata.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Giuseppe Davide Seke, la biografia

Giuseppe Davide Seke nasce 25 anni fa (al 2021) a Padova (la data non è nota). Cresce a Pontevigodarzere, uno dei quartieri della città con la più elevata percentuale di immigrati. Nonostante i genitori si prodighino per garantire alla famiglia tutto ciò che è necessario, a 14 anni sceglie la strada più semplice.

Diventa uno spacciatore, fino a vent’anni. Allora, spinto dalla brama di soldi, recupera una pistola e rapina un benzinaio di Chioggia: il complice si dilegua, lui si arrende e viene arrestato. Scontati due anni tra carcere e domiciliari, la svolta: nel penitenziario si avvicina alla musica rap e, una volta libero, assistito dal produttore Wairaki De La Cruz, pubblica Rebirth, Rinascita: un titolo che è rifugio e salvezza. Zero è il suo primo ruolo importante davanti alla macchina da presa.

Come si legge dal suo profilo Instagram, un anno prima di Zero faceva il magazziniere.

La vita privata di Giuseppe Davide Seke

Figlio di una cuoca in una mensa e di un magazziniere, entrambi congolesi, ha tre fratelli. Non è dato sapere né sia al momento fidanzato e con chi, né i suoi guadagni.

Nato e cresciuto nel Padovano, si è trasferito a Milano per tentare la carriera nella recitazione: Zero è la sua grande opportunità.

3 curiosità su Giuseppe Davide Seke

– Il suo nome d’arte è DDrugz.

– Ha potuto conoscere Marracash proprio per via della serie Netflix Zero, uno dei suoi idoli.

– Nell’album Rebirth chiede scusa alla madre per i dispiaceri che le ha provocato.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 12-04-2021


Angelo Pintus, il comico che sogna… di toccare una nuvola!

Chi è Francesco Casagrande, il fidanzato di Rosaria Cannavò