Cantante e tastierista degli Stadio, ma anche compositore per molti artisti e grande amico di Vasco Rossi. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere su Gaetano Curreri.

La fama l’ha raggiunta con i suoi compagni di band, gli Stadio, ma ha collaborato con tanti grandi artisti del panorama musicale italiano. Gaetano Curreri è un uomo che dalla vita ha avuto molto, ma ha anche sofferto tanto. Ha dovuto combattere più volte contro malattie terribili, e ne è sempre uscito a testa alta. Nel 2021, inoltre, si è sentito male sul palco, ed è finito anche in terapia intensiva per un infarto. Fortunatamente si è ripreso. Ecco tutto quello che sappiamo sul cantante.

Chi è Gaetano Curreri, la biografia

Nato a Bertinoro, in provincia di Forlì-Cesena, il 26 giugno 1952, sotto il segno zodiacale del Cancro, Gaetano Curreri ha vissuto circondato dall’amore della sua famiglia. Sin da giovanissimo ha mostrato una grande passione per la musica, che ha potuto mettere a frutto quando ha conosciuto un ragazzo altrettanto appassionato.

Stiamo parlando di Vasco Rossi, all’epoca totalmente sconosciuto. Lui e Gaetano hanno iniziato a collaborare e hanno fondato Punto Radio, a Bologna. È proprio sotto la spinta di Curreri che il grande Blasco ha deciso di darsi una possibilità e ha pubblicato i suoi primi due album.

Nel frattempo, la carriera di Gaetano lo ha portato a conoscere Lucio Dalla. Il cantautore lo ha voluto come tastierista per uno dei suoi tour. In questa occasione, il ragazzo si unisce alla band che già da qualche anno si esibiva in apertura dei concerti di Dalla. Siamo agli albori degli Stadio.

Vasco Rossi e Gaetano Curreri
Fonte foto: https://www.facebook.com/stadioofficial/

Da quel momento, per Gaetano ha avuto inizio un periodo d’oro. Oltre ai grandissimi successi con gli Stadio, c’è il suo nome dietro tanti capolavori della musica italiana. Ha scritto canzoni per artisti del calibro di Vasco Rossi, Laura Pausini, Patty Pravo, Irene Grandi, Noemi e Luca Carboni.

Gaetano Curreri, l’ictus e il tumore

Nel 2003, mentre era sul palco ad Acireale per un concerto di carnevale, Gaetano Curreri ha avuto un ictus. Ad assistere all’evento c’era un medico che si è immediatamente accorto di quello che stava accadendo, e si è affrettato a prestargli i primi soccorsi.

In un primo momento l’emorragia cerebrale è apparsa piuttosto grave, ma dopo un lungo ricovero il cantante è tornato in gran forma. Anche i problemi motori che si sono succeduti all’ictus sono scomparsi grazie ad un percorso di fisioterapia.

Ricordando quel drammatico momento, Gaetano ha rivelato al settimanale DiPiù: “Erano giorni che avevo un forte mal di testa ma non gli davo peso. Poi, durante il concerto, iniziai a cantare male, sembravo ubriaco. Fu il primo segnale. Faticavo a stare in piedi e crollai sul palco. Se avessi avuto l’ictus da qualsiasi altra parte, non penso che sarei sopravvissuto”.

Ma il destino lo ha messo a dura prova una seconda volta. Gaetano Curreri ha avuto un tumore, proprio nel periodo più difficile che stava attraversando: quello che ha fatto seguito alla morte di suo padre. Il cantante ha trovato il supporto della fondazione ANT, che presta soccorso domiciliare ai malati di cancro.

Anche nel luglio 2021, mentre era sul palco per un concerto a San Benedetto del Tronto, ha avuto un malore. È stato ricoverato all’ospedale di Ascoli Piceno per un infarto, e ha passato alcune ore in terapia intensiva. Fortunatamente per lui è si è ripreso, come comunicato anche dall’account Facebook ufficiale degli Stadio.

La vita privata di Gaetano Curreri

Essendo un uomo molto riservato, che ha tenuto la sua vita privata lontana dalle luci dei riflettori, Gaetano Curreri non ha mai dato adito a gossip. Su di lui sappiamo soltanto che è sposato dagli anni ’80 con Alessandra, una donna che è sempre rimasta lontana dal mondo dello spettacolo. La coppia non ha mai avuto figli. Gaetano non ha account social, ma possiamo seguire la sua carriera sul profilo Facebook degli Stadio.

Non si hanno informazioni sul suo patrimonio: chiaramente ci tiene a mantenere queste informazioni private.

Le 4 curiosità su Gaetano Curreri

– Il suo rapporto con Lucio Dalla è stato molto profondo. In un’intervista al settimanale Diva e Donna, Gaetano ha rivelato: “Nel mio telefono ho ancora il suo numero. Non lo posso cancellare. E se una volta schiaccio, metti caso, e lui mi risponde?”.

– Gaetano ha una casa sull’Isola d’Elba, dove vorrebbe trascorrere gli anni della pensione, assieme a sua moglie. E magari anche insieme a Vasco Rossi.

– Il suo primo concerto lo ha tenuto quando aveva 15 anni: suonava in un’orchestra a Rocca Malatina, nei pressi di Zocca – il paese dove è nato Vasco.

– Quando gli Stadio hanno vinto il Festival di Sanremo 2016 con il brano Un giorno mi dirai, in molti hanno pensato che Gaetano avesse una figlia. In realtà il cantante non è mai diventato padre. Ha confessato di averlo voluto, in passato. Lui e sua moglie avevano anche preparato tutto per l’adozione ma a causa di un problema burocratico non sono potuti andare avanti con le pratiche. Gaetano ha riversato tutto il suo amore sulle due nipoti e sui figli dei suoi amici.

Fonte foto: https://www.facebook.com/stadioofficial/

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 02-08-2021


Tutto su Achille Polonara, il 33 del basket italiano

Chi è Meo Sacchetti: il ct dell’Italia del basket che ha vinto l’argento a Mosca 1980