Tra i protagonisti storici dello show condotto da Vanessa Incontrada e Claudio Bisio c’è lui, Dado, comico e cantante di successo che diverte il pubblico a suon di musica. Scopriamo la sua storia…

È lo storico cantante-attore dalla camicia leopardata sul palcoscenico di Zelig, forte di una carriera effervescente nel mondo del cabaret. Con le sue canzoni e parodie fa divertire milioni di italiani, ma siete sicuri di sapere proprio tutto sulla sua storia? Ci sono cose che non tutti sanno di Dado, all’anagrafe Gabriele Pellegrini, e della sua biografia. Pronti a scoprirle?

Chi è Dado e dove vive?

Dado, vero nome Gabriele Pellegrini, è nato a Roma, dove vive, il 31 ottobre 1973 sotto il segno dello Scorpione. Il suo percorso artistico è nato in una band che si chiamava Dado e le Pastine in Brothers, nei primi anni ’90, e dopo lo scioglimento del gruppo, nel 2000, è approdato a Zelig finendo per diventarne uno dei comici di punta.

Cabarettista e cantante di talento, ha iniziato a scrivere canzoni a 16 anni, e ha mosso i suoi primi passi nel mondo dello spettacolo incassando la vittoria al concorso nazionale di cabaret “Riso in Italy”, nel 1997, conquistando tutti i premi. Tra le tante trasmissioni televisive a cui ha preso parte spiccano Seven Show, Maurizio Costanzo Show, I raccomandati, Top of the Pops, I migliori anni e Made in Sud

La vita privata di Dado

Per quanto riguarda la vita privata, sappiamo che Gabriele Pellegrini, in arte Dado, è cresciuto in una famiglia della media borghesia, madre impiegata della Sip e padre generale dell’Aeronautica militare. I genitori sognavano un futuro diverso per lui, il classico “posto fisso” statale o quasi, ma i successi incassati nello spettacolo li avrebbero poi fatti ricredere…

Chi è la moglie di Dado?

Secondo le informazioni emerse sulla sua storia personale, il cantante e comico è sposato la moglie, il cui nome è Alessia Tulipani, non fa parte del mondo dello spettacolo. La coppia ha avuto due figli, Alice e Lucas (così chiamato in onore di George Lucas, l’inventore della saga di Guerre stellari di cui l’artista è uno sfegatato fan. “In casa abbiamo una vera sala giochi. La mia compagna colleziona tartarughe, io pupazzi di Guerre stellari e flipper elettronici degli anni ’90“, ha rivelato a Interviste Romane lo stesso Gabriele Pellegrini.

Altre 6 cose da sapere su Dado

– Nel 2017 è entrato nel cast di Colorado.

– Su Instagram condivide aggiornamenti sulla sua attività artistica.

– Ha svelato la genesi del suo nome d’arte a Interviste Romane: “Fu il mio amico cabarettista Massimo Bagnato a dirmi, a proposito del mio gruppo: ‘Se loro sono le pastine, tu fatti chiamare Dado’. E Dado fu“.

– Nel 1987 ha vinto i campionati italiani giovanili di lancio del disco. In passato ha praticato karate (cintura marrone), lancio del martello, del giavellotto e atletica. Avrebbe smesso a causa di un’ernia inguinale.

– Ha recitato nel film di Lorenzo Vignolo Tutti all’attacco e in Nemici di Milo Vallone.

– Non tutti sanno che nella sua carriera c’è un record. Nel 1999, con la band Dado e le Pastine in Brothers si è esibito al Centralino del Foro Italico ne La canzone più lunga al mondo, un brano della durata totale da Guinness dei primati: 25 ore e 1 minuto (battendo Elio e le Storie Tese con la loro Cara ti amo). Dado sarebbe rimasto imbattuto fino al 2003, quando i Folkabbestia hanno suonato Styla lollo man per 30 ore di fila…

Fonte foto: https://www.instagram.com/dado_official_/?hl=it

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

Zelig

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 02-12-2021


Tutto su Claudio Baglioni: le curiosità sul cantautore romano

Non è solo un comico, è anche imprenditore di successo: ecco chi è Paolo Cevoli!