La musica è la sua naturale dimensione, e la sua carriera è ricca di importantissimi traguardi. Scopriamo chi è Enzo Avitabile, dalle origini al successo…

Enzo Avitabile è un artista a tutto tondo, cantante, compositore e polistrumentista nato nel cuore di una Napoli che è eterna fucina di talenti della musica. Nel suo viaggio tra le note, una galassia di successi in continua evoluzione e una biografia tutta da scoprire…

Chi è Enzo Avitabile e dove vive?

Enzo Avitabile è nato a Napoli sotto il segno dei Pesci, il 1° marzo 1955, ed è un affermato musicista, sassofonista, compositore e cantautore. Il suo quartiere d’origine è Marianella, dove ha coltivato la sua passione per la musica senza più tradirla…

Diplomato in flauto al Conservatorio di San Pietro a Majella, ha collaborato con decine di importanti artisti del panorama della black music, stelle del calibro James Brown, Marcus Miller, Tina Turner, Randy Crawford. La sua prima fatica discografica è datata 1982, intitolata Avitabile, cui segue una lunga scia di successi su scala nazionale e internazionale.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

ENZO AVITABILE
ENZO AVITABILE

Non è chiaro se l’artista viva ancora nel capoluogo campano, ma quel che è certo è che la sua straordinaria dote artistica lo ha portato a diventare famoso in tutto il mondo.

La vita privata di Enzo Avitabile

Nella vita privata dell’artista c’è il matrimonio con Maria, dal quale sono nate le due figlie Angela e Corinne. Dietro le quinte del suo successo, personale e artistico, c’è però il dolore per la morte della moglie, scomparsa nel 2002.

Secondo quanto si apprende da diverse fonti online, Enzo Avitabile si sarebbe avvicinato ulteriormente alla religione dopo il terribile lutto, lasciandosi alle spalle il buddismo e abbracciando la fede cattolica.

10 curiosità su Enzo Avitabile

– La sua prima performance in pubblico? All’età di… 7 anni!

– Ha collaborato con Pino Daniele nell’album Terra mia e con Edoardo Bennato per gli album Uffà! Uffà! e Sono solo canzonette.

– Come si legge nel suo sito ufficiale, il viaggio di Enzo Avitabile nel mondo della musica è inciso nella costante ricerca di nuove sonorità, “muovendosi sempre sotto un cielo assolutamente personale, mai comune“.

– La firma di Enzo Avitabile incornicia oltre 300 opere per quartetti, orchestre da camera e sinfoniche.

– Tra i live in giro per il mondo che costellano la sua carriera, da ricordare il palcoscenico di eventi come Womad Festival, London Jazz Festival, Umbria Jazz, Montreal Jazz Festival, Sziget Festival, Primo Maggio, Concerto di Capodanno a Napoli…

– Nel 2017 ha vinto due David di Donatello per la colonna sonora del film Indivisibili, di Edoardo De Angelis.

– Nel 2018 ha partecipato al Festival di Sanremo con Peppe Servillo, piazzandosi al 12° posto con il brano Il coraggio di ogni giorno.

– Nel 2019 ha vinto il Nastro d’Argento per la migliore colonna sonora presente nel film Il vizio della speranza.

– Enzo Avitabile ha un nipote rapper, Ntò.

– All’anagrafe si chiama Vincenzo e ha un profilo Instagram seguito da decine di migliaia di follower, in cui si possono gustare tantissimi contenuti del suo brillante percorso artistico.


Tutto su Erica Cunsolo, alias Erica senza K di Striscia la Notizia

Pier Francesco Pingitore: tutto quello che non sai sulla celebre firma dello spettacolo italiano