Chi è Elena Bonetti, ministro del Governo Conte 2: biografia e curiosità

Chi è Elena Bonetti, ministro del Governo Conte 2

Scopriamo chi è Elena Bonetti, donna al timone del Ministero per le Pari opportunità e la Famiglia a partire dal 2019, dopo un vuoto rosa di 6 anni…

Il nome di Elena Bonetti è parte della rosa di ministri del secondo Governo Conte, ma cosa sappiamo di lei? Vi sveliamo il ritratto di una delle donne scelte da Pd e 5 Stelle per guidare il Ministero per le Pari opportunità e la Famiglia, che dal 2013 non vedeva un nome femminile al vertice…

Chi è Elena Bonetti?

Elena Bonetti è nata ad Asola, in provincia di Mantova, il 12 aprile 1974, sotto il segno zodiacale Ariete. È una donna dalla straordinaria carriera, impegnata in politica e, dal 5 settembre 2019, passata a uno dei Ministeri del Conte bis come ministro per le Pari opportunità e la Famiglia.

Ha una laurea in Matematica, conseguita all’Università degli Studi di Pavia nel 1997, e un dottorato concluso a Milano. Ha lavorato come assistente universitaria e, dal 2016, come professore associato di Analisi matematica all’Università degli Studi di Milano.

ELENA BONETTI
ELENA BONETTI

Chi è il marito di Elena Bonetti?

Elena Bonetti è sposata con Davide, e dal marito ha avuto due figli, Tommaso e Chiara. Sulla sua vita privata non si hanno particolari informazioni, dal momento che pare essere una donna molto riservata e poco incline al pettegolezzo.

I riflettori del gossip si sono comunque accesi su di lei con la nomina nel secondo Governo Conte, ma non ha mai dato occasione di chiacchiere alle cronache rosa…

Dove abita Elena Bonetti?

Elena Bonetti è originaria di Asola ma abita a Mantova da molto tempo. Non si conoscono altri trasferimenti, se non quello relativo al temporaneo spostamento a Milano per conseguire il suo dottorato dopo la laurea…

Nel suo passato il ruolo attivo nel panorama degli scout Agesci, in cui è stata anche impegnata in ruoli chiave.

4 curiosità su Elena Bonetti

• Cattolica e vicina a Matteo Renzi, ha partecipato come oratrice alla Leopolda.

• È stata eletta tra le fila del Partito democratico, passando alla direzione nazionale nel 2019…

• Con la scissione interna al Pd ha aderito a Italia Viva, il partito fondato da Renzi nel 2019.

• Su Instagram ha un profilo personale in cui condivide diversi aggiornamenti sulla sua attività politica.

ultimo aggiornamento: 07-10-2019

X