Ciccio Graziani, una vita nel pallone e…nel segno dell’amore

Sicuri di sapere tutto su Ciccio Graziani? Ex calciatore e allenatore di successo, nella sua biografia nasconde alcune curiosità. Scopriamo chi è e di cosa è stato capace…

64 partite in Nazionale, 23 goal, campione del mondo nel 1982 e un rigore sbagliato nella finale di Coppa dei Campioni 1984, con cui consegnò la Roma alla bruciante sconfitta contro il Liverpool. Di chi parliamo? Ovviamente del Ciccio Graziani di sempre, croce e delizia del calcio italiano, allenatore e padre effervescente e dinamico. Ecco alcune chicche sulla sua vita privata, tra la famiglia e l’immancabile pallone!

Chi è Ciccio Graziani?

Nato a Subiaco, nel 1952, l’ex calciatore e allenatore Ciccio Graziani, Francesco all’anagrafe, è uno dei volti storici del calcio. Il padre Antonio Graziani era un muratore, sua madre, Annunziata, casalinga. Ha un fratello, Pasquale, e due sorelle, Luciana e Maria.

In un’intervista per Famiglia Cristiana ha dichiarato che nascere poveri rende capaci di grandi cose, alimenta la volontà di superare gli ostacoli e dà persino quella rabbia che nasce dalla sete di conquista…Graziani è cresciuto a pane e pallone, complice l’oratorio in cui era solito giocare a calcetto con tanti ragazzini, ancora in tenera età.

Ciccio Graziani
Fonte Foto: https://www.instagram.com/cicciograzianiofficialpage/

Ciccio Graziani: moglie e figli

Ciccio Graziani è sposato con Susanna Governini. Dalla moglie ha avuto due figli, Valentina e Gabriele Graziani. Il figlio ha seguito le orme del padre nel calcio, con l’apice nel campionato di Serie B nel 2006/2007, nel Mantova. Graziani è anche nonno, e non ha mai fatto mistero del profondo amore che lo lega alla sua splendida famiglia.

Ciccio Graziani: curiosità

Nel 1994 si è candidato al Senato tra le fila del Centrodestra, esperienza politica conclusa senza che fosse eletto.

Ha recitato nei panni di se stesso, al fianco di Lino Banfi, nel film cult  L’allenatore nel pallone, con un cameo anche nel sequel L’allenatore nel pallone 2.

Nel 2014 ha salvato una bambina di 8 anni in piscina, eroe per caso durante una vacanza in famiglia. La piccola, come riporta la Gazzetta dello Sport, è stata trovata sott’acqua dal bagnino, che l’ha posizionata su un fianco e che ha tentato in ogni modo di rianimarla. Graziani ha avuto il sangue freddo di intuire che le vie aeree erano ostruite da un chewing gum, rimuovendolo e permettendo alla bimba di respirare.

Fonte Foto: https://www.instagram.com/cicciograzianiofficialpage/

ultimo aggiornamento: 03-07-2018

Giovanna Tedde

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X