Chi è Carolyn Smith?

Energia allo stato puro

chiudi

Caricamento Player...

Chi è Carolyn Smith? Non soltanto il presidente della giuria di Ballando con le Stelle dal 2007, non soltanto una danzatrice di fama europea e un’acclamata insegnante di danza: è soprattutto una donna che ha saputo rinnovarsi molte volte nel corso della sua vita, uscendo sempre vittoriosa dalle molte sfide che ha dovuto affrontare.

Chi è Carolyn Smith? “Io non mollo mai”

La biografia che Carolyn Smith ha scritto per il suo sito web è un lungo fiume di parole impetuose, in cui la maestra racconta il proprio viaggio dalla Scozia all’Italia, dove si è sposata giovanissima. L’amore per la danza non l’ha mai abbandonata: la musica, dice, è la prima cosa che sentiva al mattino e la danza quella passione costante che l’ha sempre accompagnata e sostenuta. Ha fatto molti lavori: la commessa in una pasticceria, la guida turistica per la migliore agenzia di viaggi di Scozia e tanti altri, ma non ha mai smesso di danzare.
Soltanto la rottura di entrambi i menischi che progressivamente l’ha allontanata dalle competizioni ha potuto impedirle di continuare la carriera di danzatrice. Da allora si è impegnata con tutta se stessa nell’insegnamento e dalle sue aule sono uscite alcune delle migliori coppie di ballerini italiani.

Ballando con le stelle e la malattia

Nel 2007 comincia la sua esperienza televisiva come presidente della giuria di “Ballando con le Stelle”: il pubblico di Raiuno impara ad apprezzare la sua inflessibilità e l’estro imprevedibile delle sue mise.
Nel Novembre del 2015 purtroppo Carolyn scopre di avere un tumore maligno al seno sinistro. Dello stesso male morì purtroppo anche sua sorella. Darsi per vinta tuttavia non rientra nelle possibilità contemplate: l’intervento chirurgico del prossimo Aprile è fissato per un lunedì, in maniera da lasciarle modo di presenziare alla puntata del sabato e alzare le palette con la mano destra, come ha promesso ai medici. Nel frattempo, Carolyn maschera gli effetti della chemio con foulard variopinti e la solita grinta.

Fonte immagine di copertina: www.carolynsmith.it