Brian Atwood: dall’America all’Italia, chi è il famoso couturier?

Dal Messico a Milano, lo stilista di scarpe Brian Atwood ha colpito tutte le donne per l’estrosità e la qualità delle sue calzature. Ma chi è veramente?

Di origine messicana, Brian Atwood è nato e cresciuto a Chicago. Scopre la sua passione per il mondo della moda, specialmente per le scarpe, quando capisce di essere ossessionato dalle calzature e dagli accessori della madre. Ha studiato moda e design in scuole prestigiose di New York e ha collaborato per anni con Versace.

Girano dei pettegolezzi sul fatto che avesse aperto e poi chiuso in brevissimo tempo delle boutique a Milano, ma non vi è prova certa. Ha un sito internet molto attivo dal 2018 e il suo profilo Instagram non è da meno. Sbirciando un po’, scopriamo calzature davvero eccentriche e di ottima fattura, sfoggiate spesso sui red carpet. Ma chi è veramente Brian?

Brian Atwood: vita privata e studi di uno stilista eccentrico

Della sua infanzia si sa solo che è di origini messicane ed è nato a Chicago il 4 agosto del 1968 (Leone). Studia arte e design alla Southern Illinois University e poi si trasferisce a New York per affermarsi nel mondo della moda. Si è diplomato al Fashion Institute of Technology (FIT) e si è trasferito in Europa, dove si è inserito nell’ambiente delle passerelle d’alta moda. Da lì, il passo verso Milano (e il successo) è brevissimo.

Mentre è a Milano, viene scoperto da Giovanni Versace che lo assume in veste di designer nel 1996. Nella maison milanese, diventa presto head degli stilisti e in particolare emerge la sua creatività negli accessori e nelle calzature.

Il marchio Brian Atwood e le scarpe da red carpet

Non ci sono grossi pettegolezzi sulla fine della sua collaborazione con Versace. Il risultato è, però, che nel 2001 fonda il marchio con il suo nome e si dedica totalmente alle scarpe. Nel 2011, è diventato membro del Council of Fashion Designers of America.

Le sue scarpe, dicono siano molto comode grazie all’alta qualità dei materiali di cui sono fatte, per questo vengono scelte molto spesso dalle star sui red carpet, come vediamo nella foto di Bella Hadid a Cannes 2019.

Hanno a volte una numerazione particolare, che sul sito chiamata ridotta. Vi avevamo già spiegato come misurarle, ricordatevi però che c’è sempre da tenere conto uno scarto di mezzo numero. Se avete il 38, quindi, ordinatene un 37,5!

3 curiosità sullo stilista

• Ha sfilato in prima persona come modello: ha calcato la passerella per sette anni.

• Nella sua carriera ha vinto il Premio CFDA Swarovski Perry Ellis per il miglior accessorio di design e il premio di Designer of the Year.

• È stato il primo americano ad essere assunto dalla maison Versace.

fonte foto: https://www.instagram.com/brian_atwood/?hl=it

ultimo aggiornamento: 01-06-2019

X