Tutto sulla vita del cantante Alan Sorrenti, napoletano d’origine che ha fatto ballare un’intera generazione: dalla biografia alla vita privata, passando per alcune curiosità.

Ha raggiunto un successo incredibile con il brano Figli Delle Stelle: Alan Sorrenti è ancora oggi un cantante molto amato e ascoltato, in particolare di chi soffre di nostalgia per gli anni ’70 e ’80. Durante la sua carriera ha vissuto un periodo ricco di soddisfazioni e successi, anche se tutto è andato a sfumare a causa di un arresto... Ripercorriamo insieme la sua carriera e scopriamo alcune curiosità sulla sua vita privata!

Chi è Alan Sorrenti: la biografia

Alan Sorrenti nasce a Napoli il 9 dicembre 1950 sotto il segno zodiacale del Sagittario. Alan Sorrenti è figlio di padre napoletano e madre del Galles, motivo per cui all’età di 16 anni viene mandato in Inghilterra a studiare.

Alan Sorrenti
Fonte foto: https://www.facebook.com/AlanSorrenti/

Torna a Napoli con uno stile completamente diverso e con un’ambizione: diventare un cantante. Intraprende, quindi, la sua carriera artistica caratterizzata da uno stile rock e sperimentale. Nel 1972 pubblica il suo primo album, Aria, e l’anno dopo ne pubblica un altro, Come un vecchio incensiere all’alba di un villaggio deserto.

Dopo un lungo periodo di rock progressivo, Alan si dedica al pop raggiungendo il successo principalmente grazie a due brani: Figli delle stelle nel 1977 e L’unica donna per me nel 1979. Con quest’ultima vince anche il Festivalbar.

Diventa uno degli artisti italiani più noti non solo a livello nazionale, anche se questa fama viene interrotta per un motivo abbastanza serio che riguarda la droga…

Alan Sorrenti e la vita privata: dal matrimonio… all’arresto

La vita privata di Alan è stata per molto tempo sotto i riflettori. Ha avuto una lunga relazione con la modella americana Tony Lee Carland con cui non è andata a finire proprio bene.

Siamo nel 1983 quando il cantante napoletano è nella sua villa di Morlupo in compagnia di una donna svedese di nome Hanna Kirsten. Viene sorpreso dalla moglie mentre era in atteggiamenti intimi con la donna. Nasce una discussione abbastanza violenta tanto da dover necessariamente chiamare le forze dell’ordine.

Il cantante viene arrestato e presso la sua abitazione vengono ritrovate piccole quantità di eroina. In tutto ciò, la moglie accusa il marito di fare uso di stupefacenti e di essere uno spacciatore. Dopo tutta questa storia, non si è più saputo nulla della sua vita privata. Non si hanno informazioni sui suoi guadagni né su dove viva.

Alan Sorrenti e la vita dopo l’arresto

L’arresto e tutte le complicazioni della sua vita privata non fermano di certo la carriera del cantante. Alan torna in pista nel 1987 con un nuovo album, Bonno soku bodai, con cui partecipa anche al Festival di Sanremo. Da qui arriva una serie di pubblicazioni tra album, singoli e varie ospitate televisive.

A maggio del 2019 lo rivediamo in televisione ospite a Domenica In, condotto da Mara Venier, in cui celebra i 40 anni della sua famosissima canzone Tu sei l’unica donna per me. Due anni dopo è uno dei protagonisti della serata evento Arena Suzuki 60, 70 e 80, dall’Arena di Verona condotta da Amadeus.

Alan Sorrenti: 6 curiosità sul cantante napoletano

-Alan nel corso degli anni si è convertito al buddismo.

-Non è molto attivo sui social, anche se possiamo trovarlo su Instagram con alcuni scatti della sua vita quotidiana!

-Si ritiene un esploratore motivo per cui è spesso in giro per il mondo.

-Alan ha una sorella a cui è molto legato di nome Jenny: anche lei, come il fratello, è una cantante!

-Nel 2015 ha voluto organizzare una tournée per poter aiutare tutte le persone colpite dal terremoto in Nepal.

-Interpreta se stesso nel film Terapia di coppia per amanti di Alessio Maria Federici.

Fonte foto: https://www.facebook.com/AlanSorrenti/

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 24-09-2021


Chi sono gli Europe: il gruppo rock di “The final countodown”

Scopri tutto su Sandy Marton: il cantante di “People from Ibiza”