La bellissima attrice indiana Aishwarya Rai ha un curriculum davvero notevole, ma è anche una mamma premurosa. Ecco cosa sappiamo di lei.

Quando si parla di Bollywood, è impossibile non pensare ad Aishwarya Rai: bellissima attrice indiana, ha iniziato nel mondo della moda e poi ha lavorato a moltissimi film di grande successo. Dopo un periodo di riposo, durante il quale si è dedicata alla sua figlioletta, è tornata sul grande schermo. Scopriamo qualcosa in più sul suo conto.

Aishwarya Rai, la biografia

Nata a Mangalore (nello Stato federato Karnataka, in India) il 1° novembre 1973, sotto il segno zodiacale dello Scorpione, Aishwarya Rai è cresciuta con i suoi genitori (il padre era un biologo dell’esercito, mentre la mamma è casalinga) e con suo fratello maggiore, Aditya Rai. Da ragazzina la sua famiglia si è trasferita a Mumbai, dove Aishwarya ha frequentato il liceo e in seguito ha frequentato il DG Ruparel College.

Da giovane aveva molti progetti per il futuro: amava la zoologia e aveva pensato ad una carriera da medico, poi ha iniziato a studiare architettura. Alla fine, però, è riuscita a sfondare come modella e ha intrapreso questo lungo cammino che l’ha portata a vincere numerosi concorsi di bellezza, tra cui Miss Mondo 1994. Dopo qualche apparizione in spot pubblicitari, la Rai è approdata anche nel mondo della recitazione.

Aishwarya ha debuttato al cinema nel 1997 con il film Iruvar, il primo di una lunga serie di lavori che l’hanno incoronata regina di Bollywood. Nei primi anni 2000 ha ottenuto moltissimi ruoli importanti, per i quali ha anche ricevuto diverse nomination internazionali. In parallelo, ha portato in scena alcuni spettacoli teatrali di successo. Dopo una pausa di qualche anno, nel 2015 è tornata alla ribalta in maniera incredibile: il film Ae Dil Hai Mushkil ha guadagnato circa 28 milioni di dollari.

La vita privata di Aishwarya Rai

Aishwarya Rai
Aishwarya Rai

L’attrice indiana è da sempre sotto le luci dei riflettori, quindi le sue relazioni più importanti sono inevitabilmente finite al centro del gossip. Dal 1999 al 2002 ha frequentato il suo collega Salman Khan, una storia finita a causa di alcuni tradimenti, come ha rivelato la Rai. In seguito ha conosciuto Abhishek Bachchan, durante le riprese di Dhoom 2. Lui e Aishwarya si sono sposati nel 2007, con una splendida cerimonia privata a Mumbai.

In India, la coppia è famosa come i Brangelina di Bollywood. Dal loro amore, nel 2011 è nata la piccola Aaradhya, protagonista di molte splendide foto che compaiono sul profilo Instagram di Aishwarya. La famiglia vive oggi a Mumbai, nell’esclusivo quartiere di Juhu. Nel luglio 2020, la Rai e sua figlia sono state colpite dal Coronavirus e, pochi giorni dopo la notizia, sono state ricoverate in ospedale.

Chi è il marito di Aishwarya Rai

Abhishek Bachchan, classe 1976, è un famoso attore indiano e appartiene ad una delle famiglie più influenti dello Stato. Anche i suoi genitori sono molto noti nel mondo di Bollywood, e sono considerati delle vere star. Tra i suoi altri successi, Abhishek è fondatore e proprietario di una squadra di calcio che milita nella massima serie indiana.

3 curiosità su Aishwarya Rai

-Ha studiato danza classica e musica per cinque anni, durante la sua adolescenza.

-È molto impegnata nel sociale: tra le altre cose, è ambasciatrice per UNAIDS, spendendosi per contrastare l’infezione da HIV nei bambini.

-Ha una sua statua presso il Museo delle Cere di Madame Tussauds: è stata la prima donna indiana ad avere questo onore.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Aishwarya Rai

ultimo aggiornamento: 20-07-2020


Antonella Liuzzi: ecco chi è la moglie dell’attore Lino Guanciale

6 curiosità su Chiara Nasti: la moda, l’amore, e…gli haters!