Adam Levine, il cantante dei Maroon 5 di cui tutti amano la sua voce. Ecco tutto sulla sua vita, la carriera e gli scoop da scoprire!

Adam Levine è uno dei cantanti più in voga. Come frontman del gruppo musicale Maroon 5 ha inciso diversi album diventati famosi in tutto il mondo. Alcuni suoi brani sono stati addirittura delle amate hit estive, come il singolo Girls Like You. La sua voce particolarmente fina ha fatto impazzire milioni di fans della musica pop. Scopriamo tutto sulla vita del cantante e qualche scoop che ha fatto parte del suo privato!

Biografia di Adam Levine

Adam Noah Levine nasce a Los Angeles il 18 marzo 1979 sotto il segno dei Pesci. Ha un fratello e una sorella, e due fratellastri avuti dal secondo matrimonio di suo padre. Durante i tempi della scuola, Adam conosce Jesse Carmichael, Mickey Madden e Ryan Dusick, con cui fonda la band Kara’s Flowers. Insieme iniziano a farsi conoscere in California con la loro musica rock, ma il loro album The Fourth World, pubblicato nel 1997, non riscuote successo.

Adam Levine
Adam Levine

La band così decide di dividersi, ma dopo due anni tornano insieme cambiando il nome del gruppo: i Maroon 5. Il loro stile cambia totalmente guadagnandosi davvero l’attenzione del pubblico questa volta. Nel 2002 incidono il loro primo album, Songs About Jane, di cui diventano hit famose in tutto il mondo i brani This Love e She Will Be Loved.

Nel 2007 è la volta dell’album It Won’t Be Soon Before Long, in cui Adam canta in un duetto con Rihanna nel singolo If I Never See Your Face Again. Negli ultimi anni il gruppo muta la sua musicalità verso un pop elettrico, con cui incontriamo brani come Sugar o Girls Like You.

Levine ha un patrimonio stimato di 120 milioni di dollari.

La vita privata di Adam Levine

Nel 2004 Adam ha avuto una relazione con l’attrice Jessica Simpson, che è terminata due anni dopo. Successivamente ad un flirt avuto con la tennista Maria Sharapova, per poi iniziare una storia con la modella Anne V. Ma niente di serio! Perché il vero amore è arrivato solo nel 2012 quando ha incontrato Behati Prinsloo.

I due hanno deciso di prendersi una breve pausa ma, nel 2014, sono convolati a nozze più forti di prima. Dal loro matrimonio sono nati i loro due figli: Dusty Rose e Gio Grace. Ma nel 2022 annunciano di aspettare il loro terzo figlio!

Purtroppo il cantante finisce sotto i riflettori, nel settembre del 2022, dopo la notizia che annuncia il tradimento verso sua moglie. Sembra che questo sia durato un intero anno con la modella Sumner Stroh, la stessa che ha rivelato su TikTok il fatto con gli screenshot che lo dimostravano.

Chi è la moglie di Adam Levine, Behati Prinsloo?

Classe 1989, Behati è una modella originaria della Namibia dove ha trascorso una spensierata infanzia nella vita di campagna tra la natura incontaminata. A 16 anni si trasferisce a Londra e poi a New York, dove grazie alla sua altezza riesce presto ad affermarsi come modella.

Nel 2009 la Prinsloo entra a far parte degli angeli di Victoria’s Secret, conquistando il cuore di Adam Levine. Sposati dal 2014 e in attesa del loro terzo figlio nel 2022, la notizia shock del tradimento di suo marito forse ha stravolto tutti i piani!

7 Curiosità

  • La sua famiglia è ebrea.
  • La rivista People lo ha eletto come l’uomo più sexy del mondo.
  • Ha lanciato la linea di profumi Adam Levine nel 2013.
  • Ha recitato nella seconda stagione di American Horror Story.
  • Adam ha confessato che uno dei segreti del suo fisico e delle sue prestazioni a letto è lo yoga.
  • Come solista Adam ha collaborato con Kanye West e Alicia Keys.
  • Il suo account Instagram conta milioni di follower.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 22-09-2022


Chi è Stefano Buttafuoco: giornalista, inviato e scrittore

Ornella Vanoni, l’ultraottantenne che ama vedere Netflix fino all’alba