È un luminare in diversi campi, anche se fa spesso discutere: Kanye West (Ye, come ha scelto di chiamarsi) ha moltissimi lati nascosti e, anche, controversi.

Kanye West fa sempre parlare di sé, non solo per motivi nobili. È uno dei rapper e dei personaggi più noti del mondo dello spettacolo internazionale, ma ha anche interessi che esulano dal mondo in cui si è affermato. Infatti ha fondato un suo brand di moda, Yeezy, ha deciso di cambiare nome, Ye, si è candidato alle elezioni presidenziali del 2020 (è stato a lungo anche sostenitore di Trump), e ha dichiarato di soffrire di bipolarismo (motivo per cui sembra abbia lasciato la moglie, Kim Kardashian). Insomma, un personaggio di cui si parla, nel bene e nel male, e che lascia sovente stupiti i fan. Andiamo alla scoperta delle sue ossessioni e peculiarità.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Kanye West, la biografia

Nato l’8 giugno 1977, sotto il segno dei Gemelli, ad Atlanta, Kanye West cresce insieme alla madre a Chicago. Dopo il divorzio con il padre, un ex Black Panther, quando West aveva solo tre anni, la mamma, Donda come il titolo di un suo album, decide di trasferirsi. La sua infanzia e adolescenza la passa in un contesto borghese e a scuola otteneva ottimi risultati. “Prendevo A e B. E non mi impegnavo nemmeno” ha dichiarato a Mtv nel 2005.

Kanye West
Kanye West

Dopo il liceo frequenta la American Academy of Art di Chicago, per poi cambiare strada e dedicarsi alla musica. Già quando studiava produceva canzoni, e in seguito ha lavorato con i migliori artisti statunitensi, come Jay-Z e Alicia Key tra gli altri. Nel corso del tempo ha iniziato la propria carriera da cantante, realizzando numerosi album che hanno scalato le classifiche. Via via nel suo percorso di artista ha dato voce ai suoi demoni, anche sotto forma di particolari pezzi che raccontano dei suoi problemi e della sua vita in generale, come per esempio Donda del 2021 e Kids See Ghosts del 2018 (collaborazione con Kid Cudi).

La vita privata di Kanye West

Dopo una storia d’amore con la top model Amber Rose, nel 2014 Kanye West sposa la diva più chiacchierata di Hollywood, Kim Kardashian. Le nozze si sono tenute a Firenze alla presenza di oltre 600 invitati (tra cui Andrea Bocelli, che ha cantato durante il fatidico ingresso della sposa). Nel 2013 è nata la prima figlia della coppia: North Nori. In seguito sono nati anche Saint (nel 2015) e Chicago, nato nel 2018 tramite madre surrogata.

Kim Kardashian ha chiesto il divorzio nel 2021, per problemi inconciliabili tra i due, ma Kanye West in seguito avrebbe detto che in realtà il divorzio tra di loro è stato montato dalle televisioni. Nel brando di Donda Hurricane ha elencato tutti i fatti che l’hanno portato alla separazione, come infedeltà e tradimenti ripetuti.

Ha rivelato di soffrire di disturbo bipolare. “Credo che tutti quelli che abbiano qualcosa di simile, come ho detto nell’album, non devono vederla come una disabilità, ma come un super potere”, ha raccontato a Grazia. Nel 2016 ha avuto un crollo nervoso ed è stato ricoverato in ospedale per diversi mesi per problemi psichiatrici. I problemi più evidenti erano la disidratazione e privazione del sonno.

Un altro fatto che l’ha segnato nel profondo è stato la morte della madre, nel 2007, a seguito di complicazioni legate a un intervento di chirurgia plastica.

Kanye West: 11 curiosità sul rapper

– La sua ex moglie Kim Kardashian lo avrebbe costretto a sottoporsi tramite un coach alla “terapia dell’urlo“: il trattamento prevede che il paziente assuma una posa da guerriero, e che inizi ad urlare a più non posso.

– Prima di sfondare nel modo della musica ha lavorato come centralinista e pony express.

– Nel 2010 ha fatto sostituire parte dei suoi denti inferiori con dei diamanti.

– Sembra che tra lui e Taylor Swift non corra buon sangue e agli Mtv Awards del 2009 sarebbe salito sul palco affermando proprio che la giovane pop star non avrebbe meritato il premio vinto quella sera.

– Ha fondato una sua etichetta discografica, Good Music.

– Ha preso posizione su diversi argomenti di attualità, come l’aborto legalizzato a cui è contrario; e su diverse questioni, come l’antisemitismo, il razzismo e posizioni politiche estremiste, per cui ha sempre avuto opinioni contrastanti e non bene acette.

– Ha da sempre una forte rivalità con Drake, su chi dei due è il miglior rapper in circolazione.

– Si è candidato alle presidenziali statunitensi nel 2020, ricevendo 60mila voti in totale.

– Il suo profilo Instagram cambia spesso, da 0 post in totale a pochi a seconda del periodo. Se i fan ascoltavano il suo album Donda e ripostavano nelle stories una delle sue canzoni, lui in cambio li avrebbe seguiti sul social. Su Twitter seguiva solo la ex moglie per un periodo.

– Cambia sovente taglio di capelli, come si vede anche su alcuni post particolari che pubblica.

– Il suo brand di moda, Yeezy ha stretto una collaborazione con Gap (marchio di moda accessibile a tutti), per via della sua idea di accessibilità della moda verso tutti. Inoltre il suo brand è legato a Adidas con quale produce le sue famose sneakers.

Il patrimonio di Kanye West e dove abita

I guadagni di Kanye West sono stati oggetto di fraintendimenti, in quanto nel 2021 è stato eletto erroneamente come l’uomo di colore più ricco al mondo. Forbes, però, ha ridimensionato il tutto dando le cifre giuste del suo patrimonio, ovvero 1,8 miliardi di dollari.

Ha vissuto in una grande villa con la moglie e i figli quando stavano insieme (anche David Letterman l’ha visitata per Netflix), ma nel 2021 ha comprato una nuova casa a Malibu, in California, per la cifra considerevole di 57,3 milioni di euro, in stile wabi sabi, di cui lui è ossessionato.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 09-11-2021

5 curiosità su Antonio Bannò, l’attore di Vita da Carlo

Pino Donaggio: chi è il cantautore, la storia tra musica e vita privata (e 5 imperdibili curiosità)