Pino Donaggio è uno dei nomi più brillanti nel firmamento della musica, forte di una grandiosa carriera come cantautore e compositore. Scopriamo la sua storia…

Tutti, almeno una volta, avete sentito o canticchiato il suo più grande successo, Io che non vivo (senza te), tra le canzoni più famose e amate della musica italiana, ma conoscete la storia di Pino Donaggio? Ecco tutto quello che c’è da sapere sul suo percorso, dalla biografia alla vita privata, passando per alcune delle curiosità che costellano il suo profilo artistico.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Chi è Pino Donaggio e dove vive?

Pino Donaggio è nato a Burano (in provincia di Venezia, dove vive) il 24 novembre 1941 sotto il segno del Sagittario. È un cantautore e compositore tra i più affermati, firma di uno dei successi intramontabili della musica italiana: Io che non vivo (senza te). Il brano ha venduto oltre 80 milioni di copie in tutto il mondo, riproposto in numerose versioni nel mondo.

Nel corso della sua carriera, Pino Donaggio si è anche dedicato con successo alla realizzazione di colonne sonore per cinema e fiction (tra queste ultime Don Matteo), e ha avviato solide e longeve collaborazioni con grandi registi tra cui Brian De Palma (per lui ha lavorato alle musiche di numerosi film quali Omicidio a Luci Rosse e Vestito per uccidere), Dario Argento e Pupi Avati…

Brian De Palma Pino Donaggio
Brian De Palma Pino Donaggio

La vita privata di Pino Donaggio

Per quanto riguarda la vita privata, Pino Donaggio è nato in una famiglia di musicisti (il padre, Italo Donaggio, aveva collaborato anche con Sergio Endrigo!) e lo stesso cantautore ne ha parlato in occasione di una intervista rilasciata a TV Sorrisi e Canzoni:

Mio nonno era musicista, mio zio primo flauto al Teatro La Fenice, altri due fratelli di mio padre suonavano e mio papà aveva una sua orchestra che si esibiva nei locali (…). Sono entrato in Conservatorio da bambino per studiare violino. Il mio sogno era quello di fare il solista, girare il mondo facendo concerti. Non immaginavo che avrei cantato e poi composto colonne sonore“.

Chi è la moglie di Pino Donaggio?

Pino Donaggio si è sposato nel 1966, e la moglie è Rita Cucco. Anche lei originaria di Venezia, ha avuto due figli dal cantautore e compositore, Cristiano ed Elisabetta. La coppia ha avuto anche tre nipoti e ha sempre preferito mantenere la sua vita privata lontana dai riflettori nonostante il successo dell’artista…

Pino Donaggio in 5 curiosità

– Il suo nome all’anagrafe è Giuseppe Donaggio.

– Ha iniziato a studiare musica, precisamente il violino, all’età di 10 anni.

– Ha partecipato a numerose edizioni di Sanremo e, nel 2019, ha ricevuto il Premio Tenco alla carriera.

– Nella sua versione in inglese, fatta da Dusty Springfield e intitolata You Don’t Have to Say You Love Me, la sua canzone Io che non vivo (senza te) ha fatto il giro del mondo conquistando le classifiche di vendita di moltissimi Paesi e artisti di fama internazionale che l’avrebbero inserita nel loro repertorio facendone un classico intramontabile (tra loro Elvis Presley!). “Quando lo seppi avevo i brividi – ha rivelato Donaggio a TV Sorrisi e Canzoni : fin da ragazzino lo imitavo cantando in un inglese maccheronico“.

Io che non vivo (senza te) è stata scritta a casa di Pino Donaggio, sul suo pianoforte, ed dedicata alla sua ragazza di allora che poi sarebbe diventata sua moglie! Nel 2004, la rivista Rolling Stone l’ha inserita tra le “500 canzoni di sempre”.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 09-11-2021


Chi è Kanye West, personaggio controverso: dalla musica alla moda, fino al suo eclettismo

Chi è Tiziana Russo, sorella di Marta Russo: la storia e il dramma dell’omicidio della Sapienza