Il ritorno di Charlene di Monaco alla Rocca non è avvenuto, purtroppo, senza un ultimatum per il principe Alberto II. Ecco le condizioni della principessa per non divorziare.

I monegaschi ormai non ci credevano più eppure Charlène di Monaco è tornata dopo mesi a Monaco, dai suoi bambini e da suo marito, il Principe Alberto.

Dopo lunghi mesi trascorsi in una clinica specializzata in Svizzera, la principessa 44enne è tornata dal marito Alberto II e dai figli Jacques e Gabriella, ma il dramma non è ancora finito. Pare, infatti, che la Principessa non voglia tornare alla vita di prima e non vuole restare a palazzo.

Ora, Charlene vuole dettare le regole e pare abbia dato un ultimatum al marito: o tutta la famiglia si trasferisce a a Roc Agel, nell’entroterra, oppure la principessa avrebbe chiesto il divorzio da Alberto. Una fonte a loro vicina ha dichiarato:

“Per la prima volta Charlene ha pronunciato la parola ‘divorzio’. E questo è impensabile per lui. Lui è pronto a tutto pur di non arrivare a questo e lei lo sa benissimo”

Per ovvie ragioni, il Principe non ha potuto rifiutare la richiesta e quindi, insieme ai figli, lui e Charlene si sono trasferiti in un’oasi di pace acquistata da Ranieri nel 1957. Un luogo tranquillo, meraviglioso, dove vivere una vita tranquilla.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

Famiglie Reali

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 21-03-2022


Da Harry Potter al matrimonio, una delle star convola a nozze…

Serena Bortone ha il Covid, l’annuncio in diretta